Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 7 GIORNI: CALDO sino a venerdì 24, poi FRESCO e TEMPORALI in arrivo

L'ultimo atto dell'estate "feroce" mediterranea? Potrebbe essere. Vediamo perchè.

La sfera di cristallo - 20 Agosto 2018, ore 15.00

L'anticiclone delle Azzorre torna ad interessare l'Europa centrale ed occidentale, riportandovi condizioni di tempo stabile accompagnate da temperature nuovamente elevate. Insiste sul bacino centrale del Mediterraneo una circolazione in quota debolmente depressionaria che favorisce lo sviluppo di intensi temporali soprattutto sulle regioni centrali e meridionali. Temporali che tenderanno a rinnovarsi anche nei prossimi due giorni, martedì 21 e mercoledì 22 agosto. Nel complesso la giornata migliore potrebbe ricadere proprio giovedì 23, l'alta pressione riuscirà infatti ad estendersi a tutta l'interezza del nostro territorio nazionale e con essa vi sarà una temporanea attenuazione dell'instabilità che resterà confinata alle zone più interne. 

Un cambiamento importante delle condizioni atmosferiche si preannuncia sul nostro Paese nel finire della settimana; a portarlo una circolazione di aria fresca oceanica, la quale riuscirebbe ad irrompere sul Mediterraneo attraverso una caduta della corrente a getto sull'Europa centro occidentale. Ad innescare questa ondulazione, un grosso aiuto deriverebbe dall'azione portata dall'anticiclone delle Azzorre, dal cui movimento deriverebbe un flusso piuttosto deciso di correnti settentrionali fredde che dall'oceano nord Atlantico raggiungerebbero in breve tempo l'ampia saccatura prevista a ridosso del nostro continente. 

E' una situazione che porterebbe con sè importanti temporali già a partire dal prossimo venerdì su alcuni settori dell'Italia centro-settentrionale, infine tra sabato e domenica sopraggiungerebbe la parte più fredda ed instabile della perturbazione e con essa un secondo carico di precipitazioni in vista per il centro e per il nord. Ancora difficile sbilanciarsi sulle località che più di altre potrebbero ricevere gli accumuli più importanti di pioggia che al momento vengono stimati sulle regioni di nord-est, la Liguria di Levante, la Toscana ed il Lazio, previsioni comunque da prendere ancora con le pinze. 

Sintesi previsionale da martedì 21 a domenica 26 agosto: 

Martedì 21 ancora temporali al sud e su parte del centro. Particolarmente colpita la Sardegna. Tempo più stabile al nord. Temperature estive. 

Mercoledì 22 ancora temporali lungo l'Appennino centrale e meridionale, isole maggiori incluse. Qualche temporale anche sui rilievi alpini. Temperature estive. 

Giovedì 23 tempo stabile sulle pianure e sulle coste, spunti temporaleschi sui rilievi. Caldo. 

Venerdì 24
arrivano i primi temporali al nord e qualcuno sulle coste di Liguria e Toscana. Bel tempo altrove. Caldo. 

Sabato 25 e domenica 26 fase pronunciata di instabilità con precipitazioni e temporali in vista per il centro e per il nord. Diminuzione sensibile delle temperature soprattutto domenica. 


 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum