Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: attenzione al meridione nel week-end, poi giù i termometri specie al nord

Circolazione depressionaria in spostamento nei prossimi giorni verso il meridione d'Italia. Nel fine settimana saranno possibili piogge anche intense all'estremo sud. Tra martedì 15 e mercoledì 16 aria più fredda al centro e soprattutto al nord accompagnata anche da qualche rovescio di neve a bassa quota.

La sfera di cristallo - 9 Marzo 2016, ore 15.30

Sembrano lontani i giorni amorfi e piatti comandati dall'anticiclone, quando la neve veniva garantita solo dai cannoni e le nostre città erano avvolte da una densa cappa di smog.

Il lungo dominio anticiclonico dell'inverno appena passato è stato surclassato da correnti molto instabili e piuttosto fredde di matrice polare, che stanno dettando legge in questo scorcio marzolino.

Nei prossimi giorni le condizioni instabili si trasferiranno al meridione, stante una blanda spinta dell'alta pressione atlantica prevista in rinforzo sull'Europa centro-occidentale.

Tra sabato e domenica si attiverà una circolazione ciclonica abbastanza complessa al sud (prima cartina proposta), che metterà sotto piogge e rovesci soprattutto le regioni estreme.

Il conseguente ventaglio di correnti orientali garantirà precipitazioni anche lungo il versante adriatico, nelle zone interne e sulla Sardegna orientale, con il limite della neve ubicato sui 1200-1300 metri. Si tratterà di aria solo relativamente fredda, che comunque agiterà non poco i bacini marittimi circostanti.

Al nord, sulla Toscana e lungo il Tirreno in genere si avranno condizioni decisamente migliori, con spazio per belle schiarite in un contesto generalmente asciutto.

Passiamo ora al piatto forte della giornata, ovvero l'arrivo di un nocciolo freddo al centro-nord con moto retrogrado da est ad ovest a metà della prossima settimana.

La seconda mappa ci mostra le isoterme a 1500 metri di quota previste sull'Italia per la giornata di martedì 15 marzo.

Sul settore di nord-ovest, tra il Piemonte e l'ovest della Lombardia, si notano punte al ribasso fino a -4/-5° alla medesima quota...valori di freddo decisamente rispettabili per questo periodo dell'anno.

Al freddo si assoceranno anche precipitazioni, in verità non organizzate, ma che potrebbero causare rovesci nevosi a quote alquanto basse, se non addirittura in pianura su questo settore italico.

Teniamo presente che la distanza previsionale è ancora piuttosto elevata; di conseguenza sarà necessario aggiornare la situazione in base alle ultime uscite di modelli.

RIASSUMENDO: tra giovedì 10 e venerdì 11 marzo tempo un po' instabile al centro-sud con piogge e nevicate in Appennino sopra i 1000-1200 metri. Sabato 12 e domenica 13 marzo tempo instabile o perturbato al meridione con piogge localmente anche intense. Precipitazioni probabili anche in Adriatico e sulla Sardegna orientale, per il resto tempo asciutto. Lunedì 14 marzo breve tregua abbastanza soleggiata, seguita da un nuovo peggioramento da est ad ovest tra martedì 15 e mercoledì 16 marzo, con rischio di qualche nevicata a bassa quota al nord e temperature in calo.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.57: T1-TRF.Bia Traforo Del Monte Bianco

coda

Code a Piazzale Lato Francese (Km. 3) in direzione Courmayeur dalle 13:51 del 16 dic 2017…

h 13.55: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Firenze Scandicci (Km. 3) e Svincolo Lastra A Signa (Km. 5) in..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum