Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: al nord le piogge, al centro-sud il caldo, ma non per molto...

Maltempo sempre più importante al nord nel corso dei prossimi giorni, sino a lunedì ancora prevalenza di sole e caldo su gran parte del centro-sud. In seguito anche qui peggioramento con rovesci, temporali e calo termico, specie sulle regioni tirreniche.

La sfera di cristallo - 9 Ottobre 2014, ore 15.01

Ci sta che in pieno autunno l'Italia si trovi a fare i conti con una situazione di quelle delicate e bloccate, si potrebbe definire quasi un classico del periodo: una saccatura che non riesce a farsi largo verso levante, che davanti a sè solleva un polverone caldo di quelli da portare il termometro verso i 30°C, come sta attualmente accadendo in Sardegna.

L'interazione tra le masse di matrice subtropicale che risalgono con correnti di Scirocco sino al settentrione contrastano con quelle in discesa dalle vallate ligure e riescono a determinare precipitazioni temporalesche anche rilevanti a ridosso della città di Genova.

Tale situazione si andrà sbloccando lentamente sul finire del week-end, quando la saccatura proverà ad avanzare verso levante, determinando rovesci più consistenti anche sulle pianure del nord e lungo la fascia prealpina, prima che una vera e propria perturbazione sfondi sul settentrione nella giornata di lunedì, determinando forti precipitazioni e la fine del braccio di ferro.

L'inserimento della saccatura metterà ulteriormente a contatto masse d'aria di origine diversa, da cui si originerà un nuovo fronte proprio nel cuore del Mediterraneo che stavolta colpirà quasi tutto il Paese a partire dai versanti occidentali, ove peraltro vi insisterà maggiormente, dispensando piogge, temporali e un graduale calo delle temperature.

Dalla saccatura si andrà isolando una goccia fredda che scivolerà verso il basso Tirreno, che sino a giovedì risulterà coinvolto da instabilità e precipitazioni anche temporalesche, mentre al nord e poi al centro il tempo tenderà gradualmente a guarire.

Naturalmente ci sarà da tenere presente la risposta del mare ad un gradiente termico così importante: altre celle temporalesche di forte intensità potranno investire le zone costiere delle zone tirreniche e soprattutto delle isole maggiori.

Si prepara insomma una parte centrale di ottobre molto delicata.

SINTESI PREVISIONALE SINO A GIOVEDI 16 OTTOBRE:
venerdì 10 ottobre
: al nord ancora nuvoloso con locali piovaschi, specie ad ovest, sulla Liguria invece, in particolare nella zona di Genova e sul Levante, sono previsti temporali autorigeneranti di forte intensità. Al centro nubi tra Sardegna, Elba e Toscana ma solo con rovesci isolati, per il resto abbastanza soleggiato e caldo per la stagione.

sabato 11 ottobre: al nord nuvoloso con rovesci sparsi, anche temporaleschi sulla Liguria, parzialmente nuvoloso anche sulla Toscana con isolati rovesci, bel tempo sul resto del Paese. Ancora caldo al centro-sud.

domenica 12 ottobre: al nord giornata uggiosa con qualche piovasco ma anche brevi schiarite, al centro-sud prevalenza di sole e caldo.

lunedì 13 ottobre: perturbato al nord-ovest con piogge e temporali, in estensione a tutto il nord e alla Toscana, asciutto sul resto del centro ma con passaggi nuvolosi, ancora bello al sud. Temperature in calo al nord.

martedì 14 ottobre: peggioramento su Toscana e Sardegna con temporali anche forti, in estensione nel corso della giornata a tutto il centro-nord con piogge e rovesci, ancora in attesa il sud, temperature in calo su Toscana e Sardegna.

mercoledì 15 ottobre: perturbato su nord, centro, Sardegna e Campania con piogge e temporali, variabile sul resto del sud con peggioramento temporalesco su Calabria, Basilicata e Sicilia entro fine giornata, temperature in calo, tranne all'estremo sud.

giovedì 16 ottobre: al nord nuvoloso con le ultime piogge ma con tendenza a schiarite, al centro instabile con qualche rovescio sparso o temporale alternato a schiarite, instabile con temporali anche forti tra Sicilia, Eolie e Calabria, rovesci sparsi sul resto del sud ma anche schiarite. Temperature in calo al sud.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum