Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo 7 giorni: SICILIA e CALABRIA: attente! E' allerta temporali!

Possibili fenomeni particolarmente violenti su Sicilia e Calabria nella prossima notte e nella mattinata di giovedì: i temporali risulteranno prevalentemente di natura marittima e di forte intensità. Rischio di alluvioni lampo! Giovedì tempo instabile su tutto il centro-sud, venerdì solo sul meridione, sabato migliora ovunque, tranne sullo Jonio. Domenica di sole dalle Alpi alla Sicilia. La prossima settimana solo modesti disturbi su nord-ovest e Sardegna.

La sfera di cristallo - 24 Settembre 2014, ore 14.41

Al momento il team di MeteoLive non crede nell'opzione fortemente perturbata del modello europeo prevista per giovedì 2 ottobre, mentre mette in guardia gli abitanti di Sicilia, Calabria, Eolie, Egadi, per i rischi derivanti da un'attività temporalesca notevole, attesa sul mare dalla prossima notte e in movimento verso la fascia costiera, con risvolti anche pericolosi, con accumuli di pioggia superiori ai 100mm in poche ore, dunque autentici nubifragi.

I fenomeni peraltro saranno possibili su gran parte del centro-sud nel corso della giornata di giovedì, ma risulteranno più probabili sui versanti tirrenici e jonici, meno su quelli adriatici. Il nord, eccezion fatta per qualche disturbo sui settori alpini più settentrionali, Friuli Venezia Giulia, basso Veneto e Romagna, godrà di condizioni decisamente migliori.

Un miglioramento che venerdì si estenderà anche alle regioni centrali e che sabato, pur con l'eccezione dell'area jonica e segnatamente del Salento, sarà realtà anche al sud, dove però i venti da nord-est seguiteranno a soffiare sostenuti.

L'affermazione dell'alta pressione risulterà più franca nella giornata di domenica, quando splenderà il sole dalle Alpi alla Sicilia e le temperature risulteranno ovunque gradevoli.

Da lunedì ecco presentarsi un'ondulazione delle correnti atlantiche con una saccatura in tentativo di sfondamento da ovest, ma con risultati assai modesti: si limiterà infatti dapprima a spedire della nuvolaglia su Alpi e Liguria, poi a generare un cavo d'onda depressionario su nord-ovest e Sardegna nella giornata di mercoledì 1° ottobre.
 
Queste piccole saccature possono però risultare temibili ad ottobre per le zone costiere; infatti non si escludono temporali marittimi di forte intensità su nord Sardegna e riviera ligure, mentre altrove gli eventuali rovesci risulteranno moderati e di breve durata. Sul resto del Paese invece si imporrà il bel tempo.

Del tentativo dell'Atlantico di sfondare con maggiore decisione in sede mediterranea si occupa come sempre la rubrica del "fantameteo", che trovate anche qui:
http://meteolive.leonardo.it/news/Fantameteo-30gg/45/meteo-a-15-giorni-confermato-il-ritorno-della-pioggia-dopo-il-6-ottobre/47432/

SINTESI PREVISIONALE SINO A MERCOLEDI 1° OTTOBRE:
giovedì 25 settembre
: al nord-ovest bel tempo, salvo addensamenti su Bergamasco e Bresciano. Al nord-est e sull'Emilia-Romagna annuvolamenti irregolari, specie su Alpi, Friuli, Romagna, basso Veneto con rischio di isolati rovesci, al centro instabile con rischio di temporali sparsi, più probabili ed intensi sulla fascia costiera tirrenica. Al sud tempo instabile, a tratti perturbato sul basso Tirreno e sullo Jonio con rischio di temporali anche forti, specie in mare aperto ma anche su Sicilia e Calabria. Temperature in calo al centro-sud, stazionarie al nord.

venerdì 26 settembre: bel tempo al nord, migliora al centro, ancora nuvolaglia con residui rovesci o temporali al sud, specie sul basso Tirreno e poi lo Jonio. Temperature in lieve calo nei valori minimi, massime in aumento al nord e al centro, stazionarie al sud. Ventoso sul meridione.

sabato 27 settembre: sulle estreme regioni meridionali ancora un po' di nuvolosità ma con pochi fenomeni, salvo locali rovesci o temporali sulla Puglia, la Sicilia orientale e la Calabria jonica ma con tendenza a miglioramento. Bel tempo altrove con clima mite.

domenica 28 settembre: bello ovunque, salvo residui addensamenti al sud. Temperature gradevoli.

lunedì 29 settembre: nuvolaglia sparsa al nord, specie su Alpi e Liguria ma con basso rischio di fenomeni, più sole altrove.

martedì 30 settembre: tempo simile con nuvolaglia passeggera, più intensa sulla Liguria con isolate piogge, bel tempo sul resto del Paese, salvo un passaggio di velature.

mercoledì 1° ottobre: al nord-ovest e sulla Sardegna tempo un po' instabile con rischio di locali rovesci, più probabili sull'isola, la fascia alpina e la fascia costiera ligure, parzialmente nuvoloso sul resto del nord e sull'alta Toscana ma con fenomeni assenti, bello altrove. Lieve calo termico nelle aree interessate da fenomeni, altrimenti valori stazionari e clima gradevole.  


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.04: A2 Autostrada del Mediterraneo

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 165 m prima di Svincolo Contursi (Km. 46,3) in direzione Svincol..…

h 16.00: SS51 Di Alemagna

problema sdrucciolevole

Riduzione di carreggiata causa fondo stradale dissestato a 604 m prima di Incrocio Passo Cimabanche..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum