Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo 7 giorni: Il grande caldo batte in ritirata

Nei prossimi giorni una circolazione più fresca ed instabile Atlantica, prenderà il sopravvento rispetto a quella ben più calda di origine africana. Ecco cosa potrebbe succedere.

La sfera di cristallo - 12 Agosto 2019, ore 15.15

Come era stato ampiamente preannunciato, le regioni del centro e del sud sono reduci da un weekend di temperature roventi. La colonnina di mercurio ha raggiunto valori davvero molto elevati soprattutto nelle località pianeggianti interne. Questa ondata di aria calda subropicale trova risposta nella presenza di una figura apparentemente antagonista, rappresentata da una circolazione di bassa pressione collocata sull'ovest d'Europa. Questa configurazione sinottica risulta molto frequente durante il periodo estivo, dando luogo nella maggior parte dei casi ad ondate di grande caldo rivolte alle regioni del Mezzogiorno.

Già a partire dalle prossime ore la situazione atmosferica sarà comunque destinata a cambiare a partire dalle regioni settentrionali, laddove l'aria fredda atlantica che preme appena di là delle Alpi, è in procinto di innescare dapprima nuovi forti temporali lungo la fascia alpina, prealpina ed i settori di pianura più occidentali, per poi raggiungere i nostri versanti, portando una diminuzione delle temperature.

Ecco la previsione dei valori termici alla quota di circa 1500 metri nella mattinata di domani martedì 13, l'aria fresca comincia ad affluire partendo dalle regioni occidentali:

Entro mercoledì 14 l'aria fresca sarà già riuscita a conquistare le regioni del nord, lo step successivo sarà quello di spingersi con gradualità verso il centro ed il sud. Tutto questo si verificherà approssimativamente attorno la festività di Ferragosto, segnando un nuovo cambio di circolazione sul Mediterraneo centrale. Ecco la previsione del modello americano riferita al giovedì 15, giorno di Ferragosto:

Volgendo uno sguardo all'evoluzione prevista entro il prossimo fine settimana, rimane da valutare con molta attenzione l'influenza esercitata da una vasta circolazione di bassa pressione con perno sul Regno Unito.
Ne potrebbe derivare una fase di tempo instabile se non addirittura una vera e propria crisi estiva quantomeno per il nord.

Ad ogni modo dal prossimo weekend l'estate acquisterà già un sapore diverso, le temperature non saranno più esageratamente elevate, il caldo sarà decisamente più sopportabile. Già questo può essere definito come un piccolo traguardo.

Nel frattempo, ecco la previsione della "maxi" depressione centrata sull'Inghilterra e calcolata dalla media Ensemble del modello americano per domenica 18, tanto per farvi capire con cosa potremmo aver a che fare:

Sintesi previsionale da martedì 13 a lunedì 19:

Martedì 13 nubi di passaggio al nord ed al centro con qualche isolato temporale possibile soprattutto nelle zone interne. Ancora soleggiato al sud con temperature elevate. Valori più gradevoli al nord.

Mercoledì 14 qualche episodio di instabilità temporalesca al centro ed al nord, ancora una situazione di attesa al sud.

Giovedì 15, giorno di Ferragosto, l'aria più fresca raggiungi anche il Mezzogiorno. Condizioni di spiccata variabilità su tutto il Paese, valori termici più gradevoli.

Venerdì 16 qualche nota di instabilità sui versanti orientali, bel tempo altrove. Caldo moderato e più gradevole.

Sabato 17 e domenica 18 possibile nuova accentuazione dell'instabilità al nord. Nubi di passaggio al centro, bel tempo al sud. Temperature stazionarie.

Lunedì 19 possibili nuovi temporali al centro ed al nord, con calo termico. Migliore al sud.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum