Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Menu fisso: anticiclone alla mediterranea

Un solo strappo alla "dieta" dell'alta pressione: un possibile passaggio temporalesco tra domenica 11 e martedì 13, con annesso lieve calo termico. Poi ancora tanto sole.

La sfera di cristallo - 6 Settembre 2011, ore 14.51

Gli indici sono orientati ad una ripartizione pressoria che vedrà il nord Europa spesso con tempo decisamente autunnale, il centro del Continente inserito in un contesto variabile, ma con pochi fenomeni e il Mediterraneo costantemente baciato dal sole o quasi e con temperature sopra la media. 

Potremmo anche chiudere qui. Invece c'è anche la possibilità che tra domenica 11 e martedì 13 intervenga un po' di movimento a turbare questa relativa quiete di fine estate. (e meno male, altrimenti cosa avremmo scritto) 

Infatti la corrente a getto potrebbe subire una temporanea frenata, concedendo ad una saccatura di spingere una perturbazione temporalesca a valicare le Alpi e a spedirci un carico organizzato di rovesci temporaleschi in rapido movimento da nord-ovest verso sud-est, associato ad un certo ricambio d'aria e a qualche grado in meno.

Sembrerebbe la classica perturbazione di fine agosto di una volta, arrivata con parecchio ritardo sulla tabella di marcia. In realtà quei fronti lasciavano il segno sulla stagione, questi verranno ricordati unicamente come un passaggio di rovesci di una nottata o di una mezza mattinata e nulla più, nel calderone dell'alta pressione. Eh si, perchè anche qualora dovessero farcela a bucare il muro anticiclonico, verrebbero quasi subito rimpiazzati da una bella zona anticiclonica, frutto di una nuova accelerazione della corrente a getto.

Insomma il mese, dopo lo strappetto, proseguirebbe ben soleggiato e con temperature superiori alla media del periodo. In altre parole farebbe ancora caldo, oramai quasi fuori stagione. Che c'è di male obietterete. Nulla. Solo che ormai le giornate si vanno accorciando, le vetrine si riempiono di abbigliamento autunnale, si è proiettati mentalmente verso un'altra stagione, e perchè forse in qualcuno di noi è forte il rimpianto di non poter fare vacanza proprio adesso che l'estate ha offerto in sostanza il meglio di sè, pur tra qualche inevitabile nubifragio. 

Invece da addetti ai lavori è sempre preoccupante, oserei dire inquietante, osservare con quanta dedizione l'anticiclone riesca a prendersi cura del Mediterraneo centrale per quasi tutto l'anno. Lasciate stare i capricci di qualche momento dell'estate, specialmente sulle Alpi, si pensi invece a quanto accadde nella scorsa primavera al nord, alla precoce fine di una stagione invernale sostanzialmente implosa già a fine dicembre, alle temperature spesso sopra media, alle tante situazioni di inquinamento. Dovremmo pur essere vaccinati, ne abbiamo vissute tante di queste situazioni statiche, eppure ogni volta ci sorprendiamo, perchè non vogliamo rassegnarci ai monopoli.

SINTESI PREVISIONALE sino a martedì 13 settembre 2011:
mercoledì 7 settembre: bel tempo ovunque, velature in transito a tratti al nord. Residui rovesci pomeridiani sull'Appennino meridionale. Temperature senza grandi variazioni.

giovedì 8 settembre: passaggi nuvolosi su Alpi orientali con isolati piovaschi, per il resto bel tempo, caldo moderato nelle ore pomeridiane.

venerdì 9 e sabato 10 settembre: belle giornate di sole, con caldo moderato.

domenica 11 settembre: nuvolaglia nelle Alpi, in accentuazione dal pomeriggio con rovesci o temporali sparsi che, in serata, potrebbero poi sfondare verso le zone pianeggianti del settentrione. Ancora bel tempo al centro-sud e un po' di caldo.

lunedì 12 settembre: sereno con foehn al nord-ovest, temporali su Venezie ed Emilia-Romagna, in rapido trasferimento verso le regioni centrali, specie del versante adriatico, ancora tempo discreto o buono al sud. Sereno con maestrale sulla Sardegna. Temperature in calo sul Triveneto, in aumento per foehn al nord-ovest, in calo dal pomeriggio al centro.

martedì 13 settembre: al sud tempo instabile con rovesci e brevi temporali, anche forti, specie su Molise, Puglia, Lucania, tendenza a miglioramento entro sera, altrove tempo buono, salvo residui temporali pomeridiani in Abruzzo. Temperature: in calo ovunque nei valori minimi, massime in calo al sud, con variazioni locali altrove.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum