Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Maggio si congederà tra nubi, temporali e belle schiarite

Settimana complessivamente variabile sulla nostra Penisola, con temperature abbastanza gradevoli. Un po' di caldo si farà sentire solo al sud fino a lunedì 26.

La sfera di cristallo - 23 Maggio 2014, ore 15.00

Il mese di maggio si congeda con un tempo complessivamente variabile sulla nostra Penisola. L'estate meteorologica è ormai ad un passo e prenderà il via nella giornata di domenica 1 giugno.

Per il momento non sono attese ondate di caldo in Italia, anzi, il tempo dell'ultima settimana di maggio presenterà ancora disturbi, legati soprattutto allo sviluppo di rovesci e qualche temporale, più manifesto nelle zone interne e montuose nel pomeriggio.

Un clima complessivamente variabile, che sarà dettato da una circolazione moderatamente instabile che ingloberà gran parte dell'Europa centro-occidentale. Le alte pressioni saranno ancora lontane dalla scena italiana e ciò non favorirà l'avvio di una fase soleggiata e calda dalle nostre parti.

Dal punto di vista termico, fino alla giornata di lunedì 26 maggio ( come si evince dalla cartina sopra riportata) le regioni meridionali avranno qualche locale punta al rialzo. In questo frangente, la circolazione depressionaria sarà ancora sbilanciata sull'Europa occidentale e ciò potrebbe favorire un modesto richiamo di correnti nord africane sul nostro mezzogiorno.

Nell'arco della settimana, anche queste piccole fiammate dovrebbero cessare e tutta la nostra Penisola avrà un clima termicamente accettabile.

A metà settimana il quadro sinottico vedrà un canale blandamente depressionario che dal vicino Atlantico si snoderà sull'Europa centro-occidentale e gran parte della nostra Penisola.

La seconda cartina che abbiamo riportato, valida per mercoledì 28, mette in luce, inoltre, un'alta pressione delle Azzorre ancora poco convinta nella sua avanzata verso il Mediterraneo ( la vediamo sulla sinistra della cartina).

Il risultato sarà un quadro di complessiva variabilità: non avremo la stabilità assoluta, ma nemmeno il transito di sistemi frontali importanti in grado di guastare il tempo in maniera prepotente in Italia.

Il ponte del 2 giugno? Secondo le ultime analisi non sembra male, ma per tutti i dettagli sul periodo festivo in questione potete leggere la rubrica Fantameteo qui di seguito riportata. Per il momento ecco la possibile linea di tendenza del tempo per i prossimi sette giorni in Italia.

Sabato 24 maggio: tempo abbastanza buono al centro-nord con qualche temporale nel pomeriggio sulle Alpi e nelle zone interne del centro. Condizioni di variabilità al sud con qualche rovescio locale, in attenuazione in serata.

Domenica 25 maggio: bello quasi ovunque al mattino, poi nubi in aumento al nord-ovest e lungo la dorsale appenninica centro-meridionale con qualche pioggia prima di sera. Un po' caldo al centro-sud.

Lunedì 26 maggio: possibili temporali al nord e nelle zone interne del centro, in un contesto di spiccata variabilità. Più sole sulle Isole e al meridione. Ancora un po'  caldo al sud, gradevole altrove.

Da martedì 27 a venerdì 30 maggio: spiccata variabilità sulla Penisola con rischio di qualche rovescio o temporale inizialmente più frequente al nord, poi sul rilievi del centro-sud, non farà caldo.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum