Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Maggio come novembre al centro-nord, il sud sfiorato dal caldo africano

La perdurante fase di instabilità atmosferica si protrarrà almeno fino alla metà del mese, risultando più attiva al nord e al centro- Le nostre regioni meridionali ai margini, potranno venir lambite da aria più calda di origine nord-africana.

La sfera di cristallo - 7 Maggio 2010, ore 15.45

L'instabilità non molla l'Italia. In verità non molla neanche gran parte dell'Europa centro-occidentale. La grande onda di maltempo rimarrà quasi stazionaria sul posto, ben alimentata da successive pulsazioni di aria fredda direttamente generate dal vortice polare.

Insomma non c'è apparente via di uscita da questa situazione di perdurante stallo instabile. Questo per due motivi:

1) L'onda depressionaria denota una ampiezza tale che risulta difficile un suo sblocco immediato e quindi la sua progressione verso levante e il suo allontanamento dalle nostre regioni.

2) L'onda depressionaria riceverà un nuovo consistente apporto freddo e instabile tra lunedì 10 e mercoledì 12 direttamente dal vortice polare, con nuovo approfondimento di tutto l'impianto.

Va da sè che con queste carte, ribadiamo, non se ne esce. Lo diciamo non perchè la pioggia sia deleteria, anzi tutti conoscete bene come la pensiamo sulla necessità di preziosi apporti piovosi sul nostro Paese, ma solo perchè la persistenza di tale situazione a lungo andare potrebbe risultare più controproducente che altro, soprattutto sotto il profilo di eventuali danni dovuti a esondazioni et similia.

La sintesi previsionale che andremo poc'anzi a proporre sottolinea la quasi quotidianità delle precipitazioni che ci attendono da qui fino a venerdì 14, soprattutto al nord e lungo la dorsale appenninica. Grandi favoriti in questo scorcio stagionale sono sicuramente i ghiacciai alpini che hanno ricevuto e continueranno a ricevere apporti nevosi che risulteranno determinanti nella consistenza finale del substrato nevoso destinato ad affrontare le angherie della prossima stagione estiva.

SINTESI PREVISIONALE FINO A VENERDI 14 MAGGIO

SABATO, 8 MAGGIO 2010

Banchi nuvolosi a carattere irregolare un po' su tutto il Paese, con ampi spazi di sereno su pianure, coste e al sud. Possibilità di qualche pioggia pomeridiana in montagna. Clima fresco per la stagione al centro e al settentrione.

DOMENICA, 9 MAGGIO 2010

Torna il sole su tutto il centro, il sud, le Isole la pianura Padana e le coste liguri, con pochi annuvolamenti pomeridiani, più probabili in Appennino. Nubi irregolari invece sulle Alpi, con rischio di qualche breve fenomeno pomeridiano, specie tra Valle d'Aosta e alto Piemonte. Temperature diurne in aumento.

LUNEDI, 10 MAGGIO 2010

Nuove nubi irregolari in arrivo al nord, al centro e sulla Sardegna, con tendenza a rovesci sparsi in infittimento sul settentrione e sulla Toscana. Al sud prevalenza di tempo per gran parte soleggiato, asciutto e molto mite.

MARTEDI, 11 MAGGIO 2010

Moderato maltempo al nord, con rovesci frequenti. Nubi anche al centro, ma con fenomeni più occasionali. Abbastanza soleggiato e ulteriormente mite al meridione.

MERCOLEDI 12 e GIOVEDI  13 MAGGIO 2010

Ancora diffusa instabilità al nord e lungo l'Appennino, con alto rischio di rovesci. Variabilità con un po' di sole sul resto del Paese. Rientrano le temperature al sud.

VENERDI, 14 MAGGIO 2010

Instabilità pomeridiana limitata al settentrione. Migliora sul resto d'Italia con temperature in aumento. In serata rasserena anche al nord.

 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.49: A1 Milano-Bologna

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento Tangenziale Est Di Milan..…

h 15.44: A1 Firenze-Roma

incidente

Incidente a A. di servizio Arno Ovest in direzione Roma dalle 15:40 del 23 lug 2018…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum