Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Luglio destinato a finire un po' instabile ma nel week-end temporanea impennata del caldo all'estremo sud

L'Italia permarrà sotto l'influenza di una circolazione depressionaria centrata sulla Danimarca con effetti soprattutto al nord. L'estremo sud verrà però lambito da aria molto calda nel corso del fine settimana.

La sfera di cristallo - 22 Luglio 2011, ore 15.30

 Le battute finali del mese di luglio devono il loro destino ad un trottolone depressionario con radice polare e residenza europea. Tutto ruoterà attorno a quel perno di nubi che, di tanto in tanto, sfornerà qualche perturbazione destinata anche all'Italia. In verità dal punto di vista dei fenomeni saranno le nostre regioni settentrionali a prendersi carico di questa situazione di instabilità, mentre il centro e soprattutto il sud vedranno con prevalenza indiscussa il sole, pur con disturbi pomeridiani concentrati segnatamente nelle zone interne.

C'è anche da tenere in considerazione che nel fine settimana, proprio in concomitanza con il passaggio della coda di un sistema frontale al nord, verrà prelevata aria nord-africana e inviata sulle nostre regioni meridionali, con particolare riferimento a Sicilia e Calabria, dove i termometri potranno raggiungere agilmente i 36-38 gradi.

Con la nuova settimana però anche su queste regioni arriveranno gli spifferi freschi, ma niente paura: le nostre, anzi le vostre vacanze sono salve. Chi se le godrà al mare non avrà grossi problemi e semmai qualche nube di passaggio non farà altro che bene per evitare esposizioni al sole troppo prolungate con tanto di scottature. Per chi ha scelto la montagna beh, dovrà mettere in conto qualche pomeriggio decisamente inaffidabile e fresco, una frescura che di certo non fa male al nostro Paese, sempre troppo vicino ad un'Africa che ormai raramente fa sconti in questo periodo focale dell'estate.

SINTESI PREVISIONALE FINO A VENERDI 29 LUGLIO 2011

SABATO 23 LUGLIO passaggi nuvolosi un po' su tutto il Paese ma più organizzati al nord, dove saranno anche possibili rovesci sparsi e qualche temporale, segnatamente nelle ore pomeridiane e con maggior frequenza sui rilievi. Caldo su Sicilia e Calabria, clima più gradevole sul resto del Paese, addirittura fresco sulle Alpi.

DOMENICA 24 LUGLIO banchi nuvolosi in transito al nord e poi anche al centro, con qualche isolato spunto temporalesco, più probabile su Alpi e centro-nord Appennino. Bello al sud e sulle Isole Maggiori con clima un po' caldo ma senza eccessi. Sempre gradevole altrove.

LUNEDI 25 e MARTEDI 26 LUGLIO un po' di instabilità pomeridiana nelle zone interne con possibilità di brevi rovesci o isolati temporali. Bello su coste, pianure e sulle Isole Maggiori, pur con banchi nuvolosi di passaggio sui settori peninsulari. Il clima torna gradevole anche al sud.

MERCOLEDI 27 LUGLIO peggiora al nord con tendenza a rovesci dal pomeriggio. Bello al centro-sud con lieve rialzo termico, specie al meridione.

GIOVEDI 28 LUGLIO instabilità pomeridiana al nord e nelle zone interne e peninsulari del centro-sud, con rischio di brevi temporali pomeridiani. Bello sulle Isole Maggiori. Non farà caldo.

VENERDI 29 LUGLIO ancora un po' di incertezze sul Triveneto, per il testo prevalenza di sole e temperature in lieve aumento ma senza eccessi.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum