Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Le previsioni fino a 12 giorni

La "sfera" accontenta il suo pubblico e spinge l'evoluzione fino al 12° giorno: l'attendibilità di una tale previsione scende drasticamente ma anche le sigarette recano l'indicazione: "nuoce gravemente alla salute"; nella fattispecie il rischio è però solo quello di fare brutta figura con gli amici.

La sfera di cristallo - 2 Aprile 2001, ore 16.51

Dopo il passaggio della perturbazione che in queste ore sta per raggiungere la Francia occidentale, e che tra mercoledì e giovedì influenzerà il nord Italia, sull'Europa le correnti diverranno più tese e il tempo sfuggirà ad una corretta decifrazione pur mantenendo probabilmente una caratteristica trainante: alta pressione sulla Spagna e flusso di correnti tese da nord-ovest su tutta la Penisola con venti a tratti sostenuti, annuvolamenti sui versanti tirrenici, qualche pioggia sparsa su Toscana, basso Lazio, Campania e Calabria tirrenica e passaggi perturbati piuttosto blandi sulle Alpi, sul Friuli e sul medio-adriatico con rovesci locali su Marche e Abruzzo e una nuvolosità irregolare su tutto l'Appennino. Il tempo migliore lo avrà probabilmente il nord-ovest, soggetto a ricaduta favonica, con maggiore soleggiamento e clima molto mite. Da domenica però le perturbazioni non vorranno più fare le corse pazze e cercheranno di scavare nella corteccia anticiclonica per cercare un perno su cui piazzare una saccatura, un bel cavo d'onda che ospiti precipitazioni più importanti, rovesci e magari anche qualche temporale da inviare con maggiore generosità al nord e sul versante tirrenico. Giungiamo così a lunedì 9, quando il peggioramento dovrebbe essere realtà e l'alta pressione si ritirerà mestamente sul vicino Atlantico. Nel frattempo sull'Islanda dovrebbe farsi sotto una zona depressionaria che andrebbe ad approfondirsi all'altezza dell'Irlanda. Passata infatti la perturbazione del giorno 9, con il suo carico di pioggia e qualche colpo di Maestrale, le correnti si orienteranno decise a Libeccio favorendo l'ingresso nel Mediterraneo di un maltempo molto organizzato (giovedì 12 aprile) che però sarebbe molto lento nei movimenti, perchè se un minimo si approfondisce, tende a rallentare la sua traslazione (l'energia cinetica viene trasformata in energia di rotazione). La Pasqua potrebbe dunque essere perturbata ma con tendenza a miglioramento del tempo per lunedì dell'Angelo. Ma è davvero una previsione a lunghissimo termine.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum