Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Le nubi preferiranno il centro e il sud, intanto freddo sempre più "annacquato"

Diverse occasioni per nubi e qualche precipitazione sulle nostre regioni centrali e meridionali, Isole in primis. Maltempo in Sardegna allo scoccare di febbraio. Il nord quasi sempre ai margini. Intanto l'aria fredda perde il suo smalto, tallonata dall'alta pressione.

La sfera di cristallo - 27 Gennaio 2011, ore 15.54

Il gran clamore suscitato a suo tempo dall'irruzione artica, che poi ha effettivamente elargito il suo carico di neve su diverse regioni d'Italia, è già acqua passata. Ora l'inverno vive di rendita, con quello che rimane di quel freddo, ancora presente in virtù della sua precaria agilità nei movimenti e del sole ancora debole sull'orizzonte.

Da qui l'occasione per qualche spruzzata di neve qua e là, senza conseguenze degne di nota. Se proprio vogliamo fare il punto sul tempo peggiore di cui l'Italia si dovrà fare carico, dobbiamo senz'altro menzionare gli annuvolamenti in sequenza che si avvicenderanno fino alla fine del mese sulle nostre regioni centrali e meridionali.

Ancora il centro-sud? Proprio così. Dopo le recenti annate un po' sotto tono, l'inverno quest'anno è tornato a distribuire il dovuto anche su quell'angolo di Italia, o per lo meno su parte di esso, climaticamente non proprio paragonabile a quello finlandese. Per tale motivo anche nei prossimi giorni le nubi vedranno concentrare i loro sforzi soprattutto in termini di piovaschi, relegando le nevicate (deboli) a quote montane, a tratti anche basse, ma sempre e comunque montane. Neve a parte, l'evento sicuramente più significativo è previsto tra martedì 1 e giovedì 3 febbraio sulla Sardegna, con possibilità di rovesci anche intensi, accompagnati da vento forte di Scirocco.

Il nord invece, messo in disparte da questo scorcio stagionale, vedrà transitare venerdì l'ultimo possibile trenino nevoso del momento su Piemonte ed Emilia, anche se qualche fiocco sporadico non farà certo risalire le sorti di una stagione da diverso tempo in stand-by. Del resto sulle rimanenti regioni del settentrione il sole avrà modo di imporsi con maggiore assiduità, rimandando l'eventuale ritorno di freddo e neve a data da destinarsi.

SINTESI PREVISIONALE FINO A GIOVEDI 3 FEBBRAIO

VENERDI, 28 GENNAIO 2011

Ultimi rovesci in mattinata all'estremo sud. Per il resto andirivieni di nuvole ma con fenomeni complessivamente scarsi. Qualche fiocco possibile sulla pedemontana piemontese e sulle colline emiliane. Sostenuti venti orientali, soprattutto al centro e al sud.

SABATO, 29 GENNAIO 2011

Un po' di nubi su Piemonte, Liguria, Alpi centrali, Appennino tosco-emiliano, Sardegna e regioni adriatiche. Tendenza a rovesci nella seconda parte del giorno sull'Isola. Asciutto altrove. Vento in graduale attenuazione. Temperature stazionarie.

DOMENICA, 30 GENNAIO 2011

Rovesci al mattino in Sardegna. Qualche fiocco sempre al mattino sulle Alpi Marittime, isolati piovaschi su coste toscane e laziali. Nuvoloso ma asciutto su basso Piemonte, Liguria, Appennino emiliano e regioni del centro-sud. Soleggiato sul resto del nord.

LUNEDI, 31 GENNAIO 2011

Nubi irregolari sulle Isole Maggiori, senza conseguenze. Altrove prevalenza di sole, fatta eccezione per qualche addensamento innocuo lungo l'Adriatico. Temperature massime in aumento.

MARTEDI, 1 FEBBRAIO 2011

Peggiora in Sardegna con rovesci, anche forti. Nubi sulla Sicilia, velature su basso Piemonte, Liguria e regioni tirreniche, soleggiato altrove. Forte Scirocco sulle Isole, con mari fino ad agitati.

MERCOLEDì, 2 FEBBRAIO 2011

Ancora forte maltempo in Sardegna. Qualche pioggia in arrivo anche sulla Sicilia. Per il resto soleggiato, fatta eccezione per velature in transito sui versanti occidentali della Penisola. Temperature nelle medie del periodo.

GIOVEDI, 3 FEBBRAIO 2011

Ulteriormente instabile sule Isole Maggiori. Altrove tempo asciutto con qualche velatura solle regioni tirreniche e al nord-ovest. Temperature stazionarie.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.50: A14 Bologna-Ancona

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente nel tratto compreso tra Bologna Fiera e Bologna Borgo Panigale..…

h 02.49: A1 Roma-Napoli

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Ceprano (Km. 643,3) e Pontecorvo (Km. 658,3) in direzione Napol..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum