Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

LA SFERA DEL SABATO

L’alta pressione sub-tropicale ci terrà compagnia per gran parte della prossima settimana. Solo a partire da venerdì è ipotizzabile un suo cedimento.

La sfera di cristallo - 31 Gennaio 2004, ore 10.57

Alta pressione in grande spolvero per la prossima settimana. Dopo i recenti episodi invernali si prepara un periodo di stasi atmosferica, con pressione in aumento e venti deboli. A partire già dalla giornata di lunedì, una “bolla” di aria calda dal nord Africa tenderà ad invadere tutto il Bacino del Mediterraneo e parte dell’Europa centrale. Le perturbazioni atlantiche scorreranno al nord del 50° parallelo e non avranno alcuna influenza sull’Italia almeno fino alla giornata di venerdì. Prepariamoci quindi ad affrontare un periodo caratterizzato da foschie, nebbie e tassi di inquinamento alle stelle. Le temperature tenderanno ad aumentare sensibilmente in quota e lungo le coste, mentre sulle pianure del nord l’aumento sarà meno evidente. A partire da venerdì, l’alta pressione tenderà a perdere forza e una debole perturbazione potrebbe interessare il nord e parte del centro, ma con scarsi fenomeni. SINTESI PREVISIONALE A partire dalla giornata di lunedì 2 febbraio fino a tutto giovedì 5 febbraio condizioni si stabilità: nebbie estese e persistenti sulle pianure del nord e occasionalmente nelle valli del centro e lungo il versante adriatico. Banchi di nubi basse sulle coste liguri e dell’alto Tirreno. Tempo splendido sulle Alpi e sugli Appennini, con temperature in deciso aumento. Peggioramento sensibile della qualità dell’aria nelle grandi città. Venti assenti. Venerdì 6 febbraio: nubi al nord, ma con scarsi fenomeni. Ancora bel tempo al centro e al sud. Parziale attenuazione delle nebbie sulle pianure. Sabato 7 febbraio: nubi al centro e sul nord-est. Qualche nevicata sui settori alpini al di sopra dei 1000 metri. Calo della temperatura in quota al centro-nord. Lieve miglioramento della qualità dell’aria. Domenica 8 febbraio: nuovamente stabile ovunque. Ritorno delle nebbie sulle pianure e nuovo aumento delle temperature in quota.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum