Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

LA SFERA DEL SABATO

Il nord Italia potrebbe finalmente ritrovare la pioggia “perduta”, dopo tanti mesi di siccità. Precipitazioni saranno possibili anche al centro, mentre al sud il tempo sarà più mite e asciutto.

La sfera di cristallo - 18 Ottobre 2003, ore 10.29

L’alta pressione sul nord Europa, che sta dando già ora i primi segni di cedimento, verrà definitivamente sconfitta nel corso della prossima settimana. La sua parte forte migrerà in direzione dell’Islanda, dando luogo ad una possente discesa di aria fredda sul suo bordo orientale, che colpirà soprattutto la Scandinavia, il Mare del Nord e parte delle Isole Britanniche. Sull’Europa centro-occidentale e sull’Italia si attiveranno invece umide correnti da SW che trasporteranno sistemi frontali in rapida successione sul centro-nord Italia. Il primo è previsto transitare piuttosto velocemente nella giornata di lunedì 20. Il secondo, molto più intenso, colpirà il centro-nord tra mercoledì e giovedì, mentre un terzo potrebbe essere in azione al nord nel prossimo fine settimana. Il meridione d’Italia, in questo frangente, avrà poche precipitazioni, limitate semmai alla Campania e alla Calabria tirrenica. Le temperature aumenteranno su tutta la Penisola, stante la cessazione delle correnti fredde da NE. Ecco cosa si prevede per la prossima settimana in Italia. Lunedì 20 ottobre: al nord tempo perturbato con fenomeni più frequenti su Liguria, Lombardia e al nord-est. Nel corso della giornata tendenza ad attenuazione dei fenomeni sul Piemonte e sul Ponente Ligure. Al centro nubi e possibili piogge su Toscana, Umbria, Marche e Lazio. Sulla Sardegna nubi irregolari con qualche pioggia, in attenuazione. Al sud addensamenti localmente intensi sulla Campania con occasionali piogge, per il resto cielo parzialmente nuvoloso, ma asciutto. Temperature in aumento, specie al centro e al sud. Martedì 21 ottobre: generale tregua, con cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso, ma senza precipitazioni evidenti su tutta la Penisola. Mercoledì 22 ottobre: tempo perturbato al nord, specie sul nord-ovest con piogge anche intense, in estensione a tutto il settentrione a fine giornata. Al centro nubi e qualche pioggia su Sardegna e Toscana, per il resto cielo parzialmente nuvoloso, ma asciutto. Al sud tempo nel complesso buono, con qualche nube locale. Temperature in ulteriore aumento al sud. Giovedì 23 ottobre: piogge e rovesci su tutto il centro-nord, in attenuazione al nord-ovest in giornata. Estensione dei fenomeni anche alla Campania e al Molise tra il pomeriggio e la serata. Sul restante meridione tempo nel complesso asciutto. Venerdì 24 ottobre: ancora qualche residua pioggia tra il Lazio e la Campania, in attenuazione. Per il resto tempo discreto. Sabato 25 e domenica 26 ottobre: nuovo peggioramento al nord con piogge. Asciutto altrove.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.44: A8 Milano-Varese

incidente

Ripristino incidente causa incidente nel tratto compreso tra Gallarate (Km. 29,9) e Allacciamento D..…

h 04.39: A30 Caserta-Salerno

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Palma Campania e Allacciamento A16 Napoli-Canosa (Km. 19,9) in..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum