Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

LA SFERA DEL SABATO

Ecco la possibile linea di tendenza del tempo per la prossima settimana in Italia.

La sfera di cristallo - 12 Luglio 2003, ore 11.01

La formazione di una zona anticiclonica in prossimità della Scandinavia, che sarà originata da un’anomala espansione verso nord dell’anticiclone delle Azzorre, determinerà un lieve calo pressorio sulla nostra Penisola nei primi giorni della prossima settimana. Lungo il bordo sud-orientale della suddetta zona di alta pressione scorrerà un nucleo di aria più fresca ed instabile che sarà diretto principalmente verso la Penisola Balcanica, ma che determinerà qualche effetto anche da noi. Se con le carte in possesso ieri tale influenza sull’Italia poteva sembrare marginale, alla luce degli ultimi aggiornamenti sembra che i fenomeni possano interessare una maggiore porzione di territorio. L’azione più fresca da nord dovrebbe esaurirsi a metà settimana, mentre da ovest si farà strada una depressione atlantica con annessa perturbazione. Al momento sembra che l’influenza di tale elemento perturbato si limiti all’arco alpino e ad alcune zone di pianura del nord, mentre al centro e al sud il tempo dovrebbe tornare stabile. Tuttavia la situazione è sempre in evoluzione e sarà opportuno tornare sull’argomento. Per adesso diamo uno sguardo alla linea di tendenza del tempo fino a domenica 20 luglio. Lunedì 14 luglio: al nord annuvolamenti irregolari, più intensi in prossimità dei rilievi e sulle zone montuose, specie del nord-est, con qualche temporale possibile, soprattutto nel pomeriggio. Locali manifestazioni temporalesche saranno possibili anche su parte delle pianure. Possibilità di locali temporali anche al centro, soprattutto sui settori appenninici e lungo il versante adriatico. Nubi imponenti anche al sud con qualche piovasco sui rilievi. Temperature in lieve calo ovunque. Martedì 15 luglio: ancora qualche temporale possibile sull’arco alpino e lungo la dorsale appenninica. Per il resto tempo buono o discreto. Temperature in lieve aumento ovunque. Mercoledì 16 luglio: al mattino bel tempo ovunque. Nel pomeriggio attività temporalesca in accentuazione sull’arco alpino centro-occidentale, con rari sconfinamenti sulle pianure. Qualche temporale anche sulle zone appenniniche del centro, mentre altrove nessun cambiamento. Temperature in aumento al centro-sud, stazionarie al nord. Giovedì 17 luglio: sul settore alpino e prealpino nubi a tratti intense con possibili temporali. Qualche sconfinamento sulle zone di pianura a nord del Po. Altrove tempo nel complesso buono, salvo nubi sui rilievi. Temperature stazionarie, caldo al centro-sud. Venerdì 18 luglio: ultimi addensamenti al nord-est con qualche rovescio possibile, in attenuazione. Per il resto tempo buono. Temperature in lieve calo ovunque. Sabato 19 luglio: tempo buono al mattino su tutte le regioni. Nel pomeriggio nubi in aumento al nord-ovest con qualche pioggia sui settori alpini. Temperature in aumento. Domenica 20 luglio: addensamenti irregolari al nord con qualche temporale possibile. Altrove tempo buono.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum