Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La settimana Santa inizierà con tempo perturbato al nord

Rinfrescata anche sul resto del Paese martedì. Da mercoledì a sabato temporanea rimonta anticiclonica e bel tempo mite ovunque. Per il giorno di Pasqua possibile peggioramento al nord, centro-sud più protetto.

La sfera di cristallo - 7 Aprile 2006, ore 16.22

CURIOSITA': Forse non tutti sanno che fu il Concilio di Nicea a stabilire che il giorno di Pasqua dovesse cadere la prima domenica dopo il plenilunio che seguiva l'Equinozio di primavera. Non è comunque affatto detto che ad una Pasqua alta corrisponda un periodo di bel tempo favorevole ai primi bagni di sole; anzi talvolta una Pasqua bassa (marzo) può regalare maggiore stabilità. COSA SUCCEDERA' NELLA SETTIMANA SANTA? E' quello che ci chiedono tutti. Diciamo che quest'anno il tempo forse tenderà la mano ai poveri meteorologi, da sempre in difficoltà per la previsione pasquale e bombardati dai media per conoscere lo stato del cielo di ogni momento delle giornate festive. Dopo un inizio di settimana piuttosto freddo al nord e sulle regioni centrali adriatiche per l'inserimento della bora in seguito al passsagio di una perturbazione, l'alta pressione dovrebbe infatti intervenire in modo piuttosto deciso sul bacino centrale del Mediterraneo chiudendo la strada a nuovi inserimenti frontali. Il flusso perturbato atlantico insomma si limiterà a sfiorare l'arco alpino senza nemmeno riuscire a valicarlo e rapidamente guadagneremo alcuni gradi durante le ore diurne, la primavera esploderà in modo più netto, potremo partire tranquillamente verso mari, monti ed agriturismo, ma al nord si nasconde un'insidia. Eh si perchè il campo di pressione, ancora una volta, sembra voler tradire proprio il settentrione tra la Pasqua e la Pasquetta, implodendo parzialmente e consentendo la penetrazione di un fronte da ovest, sarà davvero così? C'è tempo per scoprirlo. Certamente però il centro-sud quest'anno parte avvantaggiato e potrebbe godere del bel tempo anche per tutta la festività. Nell'attesa di scoprire come andrà a finire godiamoci ancora per qualche giorno questi "simpatici" sbalzi termici. SINTESI PREVISIONALE sino a VENERDI 14 aprile 2006 Sabato, 8 aprile 2006 tempo buono su tutto il Paese, salvo addensamenti su Piemonte, Liguria e Lombardia, in giornata nubi in aumento anche sulle Alpi, temperature in leggero aumento. Domenica, 9 aprile 2006 Cielo coperto al settentrione con qualche pioggia sparsa, specie a nord del Po, neve sulle Alpi oltre i 1400-1500m, asciutto sull'Alto Adige, freddo umido. Al centro-sud soleggiato e mite salvo addensamenti passeggeri, venti di Scirocco. Buona domenica da Alessio Grosso Lunedì, 10 aprile 2006 NORD-OVEST Al primo mattino ancora qualche rovescio sulla Lombardia e il Levante ligure, altrove ampie schiarite e tendenza a miglioramento. Fresco. NORD-EST Perturbato al mattino con pioggia, neve sulle Alpi oltre i 1500m, dal pomeriggio miglioramento a partire dall'est della Lombardia. Freddo per la stagione. CENTRO Nuvoloso su tutte le regioni ma con prime schiarite sulla Sardegna. Rovesci su Marche ed Abruzzo, spruzzate di neve sulle cime appenniniche. Temperature in calo. SUD Cielo parzialmente nuvoloso, qualche rovescio possibile sul Molise. Temperature stazionarie. Martedì, 11 aprile 2006 NORD-OVEST In Valpadana vento da est freddo con cielo nuvoloso, nubi anche su Prealpi e monti piemontesi, per il resto abbastanza soleggiato. NORD-EST Ancora instabile con bora, freddo e rovesci, miglioramento nelle Alpi, poi anche in pianura e sulla costa. CENTRO Instabile lungo il versante adriatico con rovesci sparsi, più sole sul Tirreno, venti freddi tra Grecale e Tramontana e temperature in calo. SUD Parzialmente nuvoloso con rovesci sparsi nel pomeriggio, a prevalente carattere temporalesco, specie sul versante adriatico, temperature in calo. Mercoledì, 12 aprile 2006 NORD-OVEST Giornata abbastanza soleggiata, freddo al mattino per la stagione, mite al pomeriggio. NORD-EST Tempo discreto, con qualche banco nuvoloso lungo le Alpi e sul Friuli Venezia Giulia nel pomeriggio. Freddino al mattino, poi mite. CENTRO Prevalenza di tempo soleggiato, nel pomeriggio ancora sviluppo di cumuli con rovesci isolati all'interno, sempre fresco. SUD Residua variabilità con isolati rovesci, specie nel pomeriggio e sulla Puglia, temperature leggermente sotto la media del periodo. Giovedì, 13 aprile 2006 NORD-OVEST Bel tempo, mite. Passaggi nuvolosi innocui nelle Alpi. NORD-EST Molte nubi su Alto Adige e Dolomiti, parzialmente nuvoloso sul resto delle Alpi. Soleggiato altrove. Temperature in linea con la media del periodo. CENTRO Giornata soleggiata ovunque. Clima tipicamente primaverile con temperature nella norma. SUD Ancora qualche nube passeggera su Basso Adriatico e Appennino, per il resto sole e temperature in aumento fino a portarsi sopra la media. Venerdì, 14 aprile 2006 NORD-OVEST Bel tempo e clima molto mite. NORD-EST Bel tempo e clima molto mite. CENTRO Bel tempo e clima molto mite. SUD Bel tempo e clima molto mite.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum