Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La prossima settimana si preannuncia all’insegna dell’alta pressione

Dopo la moderata perturbazione che tra venerdì e sabato determinerà un peggioramento al nord e parte del centro, l’alta pressione tenderà a rinforzarsi, soprattutto lungo i meridiani centrali dell’Europa con condizioni di stabilità.

La sfera di cristallo - 10 Aprile 2003, ore 16.36

Se questa settimana è stata caratterizzata da condizioni di tempo perturbato su molte regioni, con neve anche a quote basse e temperature molto al di sotto delle medie del periodo, la prossima sembra rivelarsi dal punto di vista meteorologico decisamente più tranquilla. L’alta pressione lascerà aperta la “porta occidentale” fino a domenica prossima, determinando il transito tra venerdì e sabato di un moderato corpo nuvoloso che dovrebbe interessare soprattutto il centro e il nord. A seguire sembra ripetersi il copione che da molti mesi sta andando avanti: una poderosa depressione atlantica busserà alla porta dell’Europa occidentale, ma l’alta pressione tenderà a rinforzarsi quel tanto che basta per bloccarla all’altezza dell’Atlantico portoghese. In questo modo le correnti calde che spireranno sul suo bordo orientale gonfieranno ulteriormente la figura dell’alta, che all’inizio della prossima settimana sarà una realtà nuovamente su tutto il settore centrale e settentrionale europeo, interessando anche la nostra Penisola. Il suo eccessivo allungamento verso nord potrebbe consentire per l’ennesima volta la discesa di nuclei di aria più fredda sul suo bordo orientale che, comunque, non sembra debbano interessare per il momento le nostre regioni. Vediamo, quindi, la possibile linea di tendenza del tempo fino alla giornata di venerdì 18 aprile. Venerdì 11 aprile: addensamenti alternati a schiarite su tutta la nostra Penisola, con tendenza a peggioramento sul nord-ovest nel pomeriggio con qualche pioggia. Temperature in aumento al nord. Sabato 12 aprile: nubi e possibili piogge al nord, sulla Toscana e a seguire anche sulle Marche e sull’alto Lazio. Altrove cielo parzialmente nuvoloso con scarsi fenomeni. Temperature in lieve calo al nord, stazionarie altrove. Domenica 13 aprile: residui addensamenti su Liguria, basso Piemonte, Emilia Romagna e tra il Molise e la Puglia, con basso rischio di pioggia. Altrove tempo in miglioramento con ampie schiarite. Temperature in aumento. Da lunedì 14 fino a giovedì 17 aprile tempo nel complesso buono su tutte le regioni. Nelle ore più calde saranno presenti addensamenti in prossimità dei rilievi, ma con basso rischio di rovesci. Temperature ovunque in aumento e venti deboli. Venerdì 18 aprile: possibile peggioramento ad iniziare dal settore nord-orientale e in propagazione a tutte le nostre regioni entro la giornata seguente. Temperature in calo.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.22: A14 Pescara-Bari

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Vasto Sud (Km. 454,6) e Vasto Nord-Casalbordino (Km. 437,3)..…

h 19.22: A22 Autostrada Del Brennero

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Rovereto Nord (Km. 157,9) e Affi..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum