Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La prossima settimana l'anticiclone trita-tutto sarà messo in seria difficoltà

Prima una saccatura poi addirittura una goccia fredda di stampo invernale, chissà che la situazione non riesca a sbloccarsi in modo netto.

La sfera di cristallo - 10 Ottobre 2007, ore 15.56

L'anticiclone sul centro Europa sarà tenuto in vita dalla sua parte dinamica in quota (a cuore caldo) e dalla sua parte più prettamente termica (a cuore freddo) al suolo fino alla metà della prossima settimana. L'avvezione fredda diretta infatti verso i Balcani avrà infatti il merito di rinforzarlo. Da lunedì però lentamente il contributo energetico dal freddo verrà meno, mentre da ovest, dall'Atlantico si farà strada una saccatura che ha tutta l'intenzione di penetrare almeno parzialmente nel Mediterraneo, preceduta da correnti umide ed instabili che certamente favoriranno le sviluppo di cellule temporalesche importanti sul Mar Tirreno e Ligure. Anche se la saccatura dovesse fallire nel suo tentativo di penetrazione verso levante, ci penserà PROBABILMENTE l'aria fredda a trovare un nuovo pertugio per infilarsi nel Mediterraneo entro il week-end 20-21 ottobre. Senza correre troppo con la fantasia rimaniamo alla situazione attuale che vede una blanda goccia fredda nell'area mediterranea risolversi entro 48 ore, lasciando posto ad un week-end almeno in parte soleggiato ma con l'aria fresca da est che, a tratti, si farà sentire. Da lunedì come detto bisognerà guardare ad ovest. Due parole infine sugli indici che continuano a mostrare andamenti positivi in favore di una maggiore variabilità nell'area mediterranea a partire dall'AO e dalla NAO, sino alla QBO, per continuare con l'andamento dell'ITCZ e dell'AMO. Oltretutto le proiezioni stagionali americane mostrano una volta di più la possibilità che sia il mese di novembre che quello di dicembre trascorrano freddi sul nostro Paese. Entreremo maggiormente nei dettagli degli indici e nelle proiezioni nei prossimi giorni. SINTESI PREVISIONALE SINO A MERCOLEDI 17 OTTOBRE: Fino a venerdì 12 ottobre: ancora un po' di instabilità su meridione e medio Adriatico con qualche rovescio o isolato temporale, tendenza a miglioramento, sulle altre regioni generalmente poco nuvoloso o a tratti parzialmente nuvoloso o velato. Tendenza a generale miglioramento. Sabato 13 ottobre: passaggi nuvolosi medio-alti prima al nord, poi al centro-sud, seguiti da schiarite assolate. In serata ingresso di una Bora moderata sul Golfo di Trieste e di un po' di Tramontana sull'Adriatico. Temperature ancora stazionarie. Domenica 14 ottobre: un po' di vento da est o da NNE con qualche addensamento al nord ed in Adriatico ma in attenuazione. Temperature in leggero calo e freddino al mattino. Lunedì 15 ottobre: soleggiato e mite. Martedì 16 ottobre: tendenza ad aumento della nuvolosità sulla Sardegna e poi al nord-ovest e sulla Toscana ma ancora asciutto. Altrove ancora soleggiato e temperature in lieve aumento. Mercoledì 17 ottobre: ecco comparire piogge e temporali sul nord-ovest, soprattutto sulla Liguria, ma anche Toscana, Elba e rovesci sulla Sardegna. Cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso sul resto del centro, ancora sereno o velato al sud e sulla Sicilia, temperature in calo al nord e nelle zone interessate da pioggia.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.15: A1 Roma-Napoli

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Colleferro (Km. 592,5) e Ceprano (Km. 643,3) in entrambe..…

h 04.07: A14 Pescara-Bari

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Vasto Sud (Km. 454,6) e Termoli-Molise (Km. 477) in entrambe le d..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum