Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La primavera mostrerà il suo volto tranquillo nel week-end ma attenti ad aprile

Dopo l'ultimo peggioramento atteso tra mercoledì sera e la prima parte di venerdì, il tempo volgerà al bello sull'Italia con temperature primaverili nel fine settimana. Da lunedì però. e soprattutto nel corso della prima decade di aprile, irruzioni di aria fredda sempre in agguato.

La sfera di cristallo - 25 Marzo 2008, ore 14.30

Durante queste festività c'è chi ha visto tanta neve, chi ha sperimentato la forza del vento, chi ha preso un sacco di freddo, chi, come in Piemonte, si è goduto un gran sole. L'Italia è grande, impossibile che il maltempo sferzi proprio tutti e che il sole splenda incontrastato dalle Alpi alla Sicilia. E' anche normale che quando le piogge insistano con forza sulla Capitale o su Milano, si tenda troppo spesso a generalizzare, visto che la radice delle informazioni parte da queste due città. Si parla di visione Milanocentrica o Romanocentrica. In ogni caso madre Natura non ha scherzato negli ultimi giorni e il vento ha fatto davvero paura. E' anche vero che più volte i bollettini meteo hanno messo in allerta sulle pessime condizioni del mare ma il turista, si sa, spesso non si arrende. Ho letto che gli albergatori di Pietra ligure si sono lamentati perchè da loro c'è stato il sole e le previsioni di pioggia hanno scoraggiato i turisti. A Pietra sicruamente il sole si è visto ma chi si fosse avventurato alle Cinque Terre a Pasquetta avrebbe sicuramente fatto i conti con la neve, altro che bagno in mare. Quindi basta anche darla sempre addosso ai meteorologi. Ora il tempo è in convalescenza ma subito si prepara la ricaduta: altra perturbazione in viaggio verso il Tirreno mercoledì sera e nuova depressione in formazione al centro-sud per venerdì. Solitamente, dopo una fase fredda e perturbata, l'anticiclone subtropicale mette fuori il suo nasone. Così sarà probabilmente anche stavolta e, nel fine settimana, ritroveremo tutti un po' di sole con temperature primaverili. Gli indici AO e NAO però non depongono per una stabilità duratura e l'anticiclone dopo qualche giorno potrebbe levare il disturbo lasciando spazio a nuove incursioni di aria fredda e di conseguenza a nuovi contrasti, nuove nevicate a bassa quota e temporali. Del resto il serbatoio freddo accumulato nelle zone polari è ancora colmo e pronto a riversare il suo contenuto verso le basse latitudini. SINTESI PREVISIONALE SINO A LUNEDI 31 MARZO 2008 Mercoledì 26 marzo: ancora un po' di instabilità al centro-sud e sulle isole maggiori con qualche rovescio alternato a schiarite, al nord poco nuvoloso con residui addensamenti sull'Alto Adige e sulla Carnia associati a brevi rovesci di neve oltre i 700m. Tendenza a generale aumento della nuvolosità a partire dal nord-ovest e dalla Sardegna nel corso della giornata. Temperature stazionarie. Giovedì 27 marzo: tempo moderatamente perturbato al centro-sud con piogge sparse e rovesci anche temporaleschi, nevosi oltre gli 800-1000m. Al nord nuvoloso con qualche precipitazione tra Liguria ed Emilia-Romagna, nevosa a quote basse in Appennino, fenomeni sporadici o assenti altrove. In giornata qualche schiarita al nord seguita da brevi temporali tra Lombardia e Triveneto. Temperature in calo nei valori massimi. Venti a circolazione ciclonica. Venerdì 28 marzo: al sud ancora pioggia con neve in Appennino oltre i 1000m. Al centro tendenza a miglioramento, al nord giornata soleggiata. Sabato 29 e domenica 30 marzo: il tempo si presenterà abbastanza soleggiato su tutta la Penisola, salvo addensamenti sulle regioni tirreniche e lungo le Alpi ma senza fenomeni di rilievo. Deciso rialzo delle temperature. Lunedì 31 marzo: moderato peggioramento al nord e sulla Toscana (da confermare).

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.26: A1 Firenze-Roma

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Arezzo (Km. 358,5) e Valdarno (Km. 335,8) in direzione Firenze..…

h 01.15: TG-BO Tangenziale Di Bologna

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Svincolo 11 Ss253 S.Vitale-Ravenna (Km. 19) e Svincolo 10 Zon..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum