Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

LA NEVE IMMINENTE AL NORD, nel fine settimana ancora fiocchi a quote basse anche al centro

Primavera sempre lontana...Giacche a vento sempre pronte all'uso almeno per un'altra settimana.

La sfera di cristallo - 2 Marzo 2005, ore 18.30

Sarà che il Vortice Polare all'inizio dell'inverno correva a 300 all'ora e non riusciva a far apprezzare i suoi rigori anche in area mediterranea e ora vuole vendicarsi con gli interessi, sarà che la famosa oscillazione nord-atlantica si mantiene negativa dopo un lungo periodo di positività lasciandoci orfani dell'alta pressione, ma l'inverno ha piazzato davvero una grande botta in questo inizio di marzo, gelido come non si ricordava almeno dal 1987 e, in alcuni casi persino dai primi anni 80, almeno al centro-nord, al sud le temperature sono risultate certamente basse ma a fine gennaio era andata molto peggio. La popolazione si è accorta del freddo ma siccome i media hanno gridato "al lupo al lupo" per mesi fuori luogo, una volta che il freddo è risultato eccezionale davvero hanno quasi taciuto, c'era da aspettarselo. Allora: adesso abbiamo una depressione a tutte le quote che si è organizzata sulla Francia; altro non è che il sacco, l'estremo propaggine sulla quale poggia il Vortice Polare per lanciare una nuova offensiva perturbata sul nostro Paese. Lo farà tra poche ore catturando dal flusso del getto subtropicale un corpo nuvoloso afro-mediterraneo e scaricandolo contro il nord Italia e la Toscana, seguiterà ad infierire venerdì scagliando la seconda freccia: fronte freddo sulle regioni centro-meridionali, con tanto di minimo al suolo e soprattutto continuerà nel fine settimana piazzando una goccia fredda sul settentrione con tanto di rischio di nuove ciclogenesi al suolo, possibili conseguenti nevicate sino a bassa quota al nord e al centro e lunedì anche al meridione. Da martedì a giovedì avremo un lento miglioramento ma non illudetevi, l'alta pressione resterà ancora a guardare, avremo solo un parziale rialzo delle temperature dovuto al soleggiamento più vivace che ci propone il mese di marzo. In tutto questo contesto non si può non menzionare la scarsa frequenza di nevicate sulle Alpi che hanno goduto in tutto l'inverno di un solo episodio sciroccale. SINTESI PREVISIONALE sino a mercoledì 9 marzo: GIOVEDI 3 marzo: ecco la neve annunciata da giorni al nord con fiocchi sino in pianura, pioggia soltanto su alcuni tratti della costa ligure (Imperiese su tutti) e forse mista sulle coste romagnole. Fiocchi più intensi su Liguria, Alessandrino e Lombardia. Neve anche in Toscana in mattinata fino al mare, poi solo oltre i 400-500m, piogge in Sardegna, sull'Umbria neve verso sera oltre i 400m, altrove peggioramento piovoso con neve solo oltre gli 800-1000m, tranne nell'aquilano, dove potrà nevicare a quote molto basse. Al sud peggiora sulla Campania con piogge verso sera, altrove parzialmente nuvoloso con qualche schiarita. Temperature in aumento al centro-sud, in calo al nord. VENERDI 4 marzo: perturbato al centro-sud, migliora al nord. Neve su Appennino centrale oltre i 600-700m, al sud oltre i 1200-1300m, in calo in giornata, schiarite già dal mattino sulla Toscana, temperature in ripresa al nord, in calo leggero altrove. SABATO 5 marzo e DOMENICA 6 marzo: tempo instabile su tutto il Paese, la probabile formazione di una depressione sul Mar Ligure potrà provocare nuovi rovesci di neve sul settentrione sino a bassa quota in graduale progressione verso il centro Italia. (Attendibilità 45%). LUNEDI 7 marzo: ancora tempo instabile al meridione e sul medio Adriatico con rovesci e nevicate in Appennino oltre i 600m, migliora lentamente sul resto del Paese ma ancora freddo. MARTEDI 8 e MERCOLEDI 9: ancora qualche spruzzata di neve sull'Appennino meridionale, scrosci di pioggia sui litorali del sud e ancora qualche fiocco sull'Abruzzo, vento freddo da nord sul resto d'Italia ma tempo discreto. Temperature in ripresa da mercoledì quando in serata avremo un generale miglioramento anche al sud.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.38: A7 Milano-Genova

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Serravalle Scrivia (Km. 84,5) e Busalla (Km. 111,5) in entrambe l..…

h 03.36: A14 Pescara-Bari

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Ancona Sud (Km. 230,4) e Poggio Imperiale (Km. 507) in entrambe l..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum