Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La frescura arriverà nel fine settimana, specie al nord

Ultimi giorni di grande caldo, prima della tanto attesa tregua, prevista per il fine settimana ed accompagnata anche da forti temporali al nord e su parte delle regioni adriatiche. Una gradevole ventilazione settentrionale caratterizzerà i primi giorni della prossima settimana, poi sono al vaglio diverse ipotesi.

La sfera di cristallo - 10 Luglio 2012, ore 15.01

L'onda di calore africana sta per raggiungere il suo culmine sulle regioni meridionali, anche al centro fa decisamente caldo, mentre il nord già comincia a risentire delle prime infiltrazioni di aria più fresca ed instabile, che hanno dato luogo alle prime manifestazioni temporalesche lungo la fascia alpina.

La tendenza temporalesca andrà accentuandosi nei prossimi giorni al settentrione, a testimonianza di un ulteriore abbassamento del flusso zonale atlantico e di una lenta implosione della bolla calda africana.

Venerdì giungerà un vero e proprio impulso temporalesco, destinato a colpire soprattutto Lombardia e Triveneto, ma altri ne seguiranno con determinazione nel fine settimana.

L'ultimo, che chiuderà l'episodio, in transito nel corso di domenica, aprirà la strada a correnti settentrionali fresche e secche che visiteranno tutta la Penisola, favorendo peraltro inizialmente anche qualche temporale lungo il medio Adriatico.

La frescura raggiungerà in modo più netto il settentrione, ma non risparmierà il centro, mentre per il sud si potrà parlare soprattutto di un'attenuazione del caldo, più che di una vera e propria rinfrescata.

I venti da nord dovrebbero tenerci compagnia sino a martedì 17, poi si apre un ventaglio di ipotesi, tutte al vaglio degli "inquirenti". Tra le più probabili una nuova fase calda, assicurata dall'azione congiunta dell'anticiclone azzorriano e di quello africano, ma c'è anche la possibilità che questa alleanza non funzioni affatto e che prevalga nuovamente un flusso instabile da ovest per il settentrione con altri temporali, che assicurerebbero anche un minimo ricambio d'aria anche per il resto del Paese, tenendo lontana la calura più fastidiosa.

Comunque sia su 3/4 del territorio l'estate continuerà senza troppi problemi; un paio di giorni davvero "bruttarelli" (sabato e domenica) li vivranno soprattutto i turisti presenti sulle Alpi centro-orientali, per il resto non sarà certo qualche temporale a spaventare i vacanzieri. Siamo certi che tutti comunque apprezzeranno il previsto ricambio d'aria.

SINTESI PREVISIONALE SINO A MARTEDI 17 LUGLIO 2012:
mercoledì 11 luglio: al nord nuvolosità irregolare con qualche rovescio o temporale, principalmente lungo la fascia alpina e prealpina, ma possibile anche in pianura, in un contesto comunque spesso soleggiato. Al centro soleggiato e caldo, salvo modesti passaggi nuvolosi, al sud sole e molto caldo con punte di 40°C.

giovedì 12 luglio: al nord spesso soleggiato, ma ancora qualche nota di instabilità, specie nel pomeriggio e lungo le Alpi, dalla serata peggiora su nord-ovest con possibili temporali, anche forti su nord Lombardia ed alto Piemonte. Al centro ancora sole ma anche qualche passaggio nuvoloso in Toscana e isolate formazioni temporalesche nel pomeriggio in Appennino, sole e sempre gran caldo al sud.

venerdì 13 luglio: al nord temporali in movimento da ovest verso est con coinvolgimento parziale anche delle zone pianeggianti, meno probabili su bassa pianura e fascia costiera, temperature in diminuzione; miglioramento ad ovest nel pomeriggio; al centro parziali addensamenti ma prevalenza di sole e ancora caldo ma meno intenso, al sud ancora soleggiato e caldo, ancora intensa ma con punte inferiori ai 40°C.

sabato 14 luglio: al nord ancora tempo instabile con rovesci sparsi, anche temporaleschi, più probabili su Alpi e regioni di nord-est, con tendenza a coinvolgimento anche dell'Emilia-Romagna e della Lombardia, meno coinvolte le estreme regioni occidentali, più fresco, al centro parzialmente nuvoloso con isolati temporali in Appennino nel pomeriggio, meno caldo; al sud ancora sole e caldo.

domenica 15 luglio: ancora temporali sulle regioni di nord-est e l'Emilia-Romagna con Bora e frescura, migliora al nord-ovest, al centro tempo incerto, possibili temporali su Marche, Abruzzo e dorsale appenninica, specie nel pomeriggio ma anche verso sera, sempre meno caldo; al sud ancora sole e caldo ma sempre meno fastidioso.

lunedì 16 luglio: ancora variabilità su nord-est e regioni del medio Adriatico con residui temporali, ventoso con clima gradevole ovunque, molto fresco su Alpi centro-orientali.

martedì 17 luglio: ancora ventilazione gradevole ovunque, con caldo al massimo moderato e limitato alle ore pomeridiane. Tempo generalmente buono. 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum