Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La depressione "BERNHARD" calma i bollenti spiriti estivi

Fino a domenica estate "al minimo" e frequenti manifestazioni temporalesche, specie al nord e al centro. Da martedì progressivo miglioramento ma solo gradualmente più caldo.

La sfera di cristallo - 6 Luglio 2005, ore 16.22

Il nome farà anche sorridere, l'ha dato l'Università di Berlino, però si tratterà di una depressione dispettosa che certamente non farà piacere a chi si trova già in vacanza. Sulle Alpi infatti, ad alta quota, è anche prevista qualche spruzzata di neve. E' appena il caso di aggiungere che il maglioncino farà comodo a chi ha scelto di trascorrere qualche giorno nelle località di montagna. Questa depressione terrà lontano il grande caldo ma non risolverà certo il problema della siccità, pur fornendo qualche contributo importante, mai da disdegnare, segnatamente sulle regioni orientali dal Friuli sino alle Marche. Proprio le Marche venerdì potrebbero essere raggiunte da temporali anche forti. La depressione presenterà un minimo in quota al nord della catena alpina e uno al suolo all'altezza del nord Italia. L'alta pressione delle Azzorre spingerà una lingua verso nord sino a saldarsi con il collega sulla Scandinavia e lascerà il nostro Paese nell'instabilità. Domenica lentamente il minimo si allontanerà verso levante e gradualmente si estenderà su di noi l'anticiclone, di cui sentiremo il respiro africano probabilmente solo intorno alla metà del mese e per un breve periodo. Insomma, cari amici, l'estate sembra aver preso un'altra piega, rispetto a quella temibile e rovente della fine di giugno. SINTESI PREVISIONALE sino a mercoledì 13 luglio: giovedì 7 luglio: tempo instabile al nord e al centro con possibili rovesci temporaleschi, più probabili sul Triveneto, al sud ancora tempo generalmente buono. Temperature in calo al nord. venerdì 8 luglio: impulso freddo provoca temporali in spostamento dal settentrione verso il medio Adriatico e in genere tutto l'Appennino centrale, meno coinvolte le centrali tirreniche, in Sardegna isolati focolai temporaleschi all'interno, così come al meridione ma prevalenza di sole, temperature in calo, freddo nelle Alpi con neve fin sotto i 2000m sui settori orientali. sabato 9 luglio: permangono condizioni di instabilità al nord e al centro con rovesci temporaleschi sparsi, più frequenti al pomeriggio, al sud parzialmente nuvoloso con isolati rovesci, temp. staz. domenica 10 luglio: miglioramento al nord, instabile al centro-sud con temporali sparsi, specie nelle zone interne. Temperature in calo al meridione. lunedì 11 luglio: bel tempo al nord, sulle centrali tirreniche e la Sardegna, ancora instabile con rovesci sul resto del Paese, temperature in aumento al nord-ovest. martedì 12 luglio: ultimi rovesci su Alpi orientali, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata e Calabria con tempo in miglioramento, altrove bello e caldo moderato. mercoledì 13 luglio; bel tempo quasi ovunque e più caldo ma ancora sopportabile.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.27: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Firenze Scandicci (Km. 3) e Alla..…

h 10.25: A7 Milano-Genova

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Genova Bolzaneto (Km. 125,8) e A..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum