Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'ora della tempesta autunnale

Tra venerdì e sabato movimentato passaggio di una perturbazione autunnale sul nostro Paese, in seguito ancora molta variabilità perturbata. Temperature più miti, l'inverno vero arretra per un po'.

La sfera di cristallo - 1 Dicembre 2005, ore 16.31

Annunciata da giorni sta arrivando di gran carriera la perturbazione autunnale per eccellenza, quella sostenuta da venti meridionali tra Ostro e Scirocco, che porta con sè copiose precipitazioni in giro per l'Italia e anche ulteriori nevicate per l'arco alpino. Al suo seguito nessun intervento dell'alta pressione ma anzi ancora frequenti fasi depressionarie con almeno un paio di vortici ad abbracciare il nostro Paese sino alla vigilia del Ponte dell'Immacolata. Poi si aprono scenari ancora troppo confusi per poter delineare una linea di tendenza certa. Ci pare però di poter sottolineare che, a parte la regione alpina e, a margine, le zone di pianura del nord, non assisteremo ad alcuna ondata di freddo importante almeno per tutta la prima decade di dicembre e forse anche sino alla metà (ma quest'ultima affermazione è tutta da dimostrare). Dunque al centro-sud le temperature si manterranno piuttosto miti, così come è normale aspettarsi quando a dominare la scena sono le correnti atlantiche. Gli amici piemontesi che ci leggono e tutti gli amanti dello sci aspettano con ansia notizie sulla neve: oggi il quotidiano abbondava in tal senso, è naturalmente tutto confermato, in più possiamo aggiungere che chi andrà a sciare sabato dovrà prestare attenzione al rialzo dello zero termico che renderà pesante il manto nevoso. Cercate poi di salire sopra i 1000m, specie sull'arco alpino centro-orientale, perchè al di sotto si avrà spesso pioggia. Sono i rischi dello Scirocco, ma passerà presto. Ancora preoccupazione invece per fiume e torrenti delle vallate del centro: altri mm potrebbero nuovamente favorire locali esondazioni. SINTESI PREVISIONALE sino a GIOVEDI 8 DICEMBRE: venerdì 2 dicembre: peggioramento al nord-ovest con nevicate anche in pianura su estremo ovest del Piemonte, Biellese, Eporediese, Ossola, Varesotto, Canton Ticino, fondovalle aostano, a tratti pioggia mista a neve in pianura anche sul resto del Piemonte e nel Milanese, forti piogge sulla Liguria; sul resto del nord peggioramento in giornata con neve a quote basse su Trentino Alto Adige e Cadore, ma con limite in rialzo nella notte, altrove pioggia, peggioramento anche sulla Toscana con le prime piogge, altrove nubi in aumento ma ancora secco. Venti meridionali, temperature in aumento. sabato 3 dicembre: maltempo su tutto il Paese con piogge intense su Toscana, Lazio, Campania, Triveneto, neve sulle Alpi oltre i 1200-1400m, miglioramento sul nord-ovest già dal mattino. In serata attenuazione dei fenomeni ovunque. domenica 4 dicembre: tregua ma dal pomeriggio nubi in generale aumento a partire dai versanti occidentali e dalle Alpi, da notare le nevicate sui versanti francesi e la Valle d'Aosta oltre i 1000m. Temperature stazionarie su valori relativamente miti. lunedì 5 dicembre: molto nuvoloso al nord e al centro con piogge sparse e nevicate sulle Alpi oltre i 1300-1600m, al sud tempo in peggioramento nel corso della giornata con piogge soprattutto sul versante tirrenico. Venti moderati da SSW, ancora temperature miti. martedì 6 dicembre: al nord perturbato con abbassamento del limite delle nevicate sin verso i 900-1000m su tutto il settore alpino, al centro-sud instabile a ancora alcuni rovesci sparsi o temporali, specie sul Tirreno. Temperature in lieve calo al nord. mercoledì 7 dicembre: miglioramento al settentrione, ancora tempo instabile al centro-sud con locali precipitazioni, specie sul versante adriatico, rotazione del vento a Maestrale. Temperature in calo. giovedì 8 dicembre: giornata di transizione, in attesa di un nuovo peggioramento. Possibili nebbie al nord e nelle valli del centro-sud.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum