Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'Italia nel limbo: tra alta pressione e temporali

Gli impulsi temporaleschi potrebbero sfruttare una sorta di "effetto tunnel" e penetrare nel Mediterraneo centrale attraverso due zone di alta pressione poco coese.

La sfera di cristallo - 28 Luglio 2004, ore 14.59

Bulloni fissati male, finestre chiuse in malo modo con spifferi pericolosi. Sbaglieranno collante le due zone anticicloniche disposte lungo i meridiani del Vecchio Continente. E tra i mattoni di un muro costruito male ecco filtrare dell'aria umida ed instabile: obiettivo principale il nord, poi brusca sterzata lungo la linea geografica disegnata dallo Stivale e coinvolgimento anche del centro-sud, specie l'Appennino. E' in sostanza la conferma di quanto dicevamo ieri: alte pressioni snelle e non "grasse", cioè distese lungo i paralleli, e maggiore vulnerabilità delle loro strutture. I vacanzieri comunque possono stare tranquilli, soprattutto al mare il sole prevarrà quasi sempre sugli annuvolamenti, in montagna solito k-way e via, ci si potrà godere la gita. Qualcosa di più serio potrebbe giungere dall'Atlantico mercoledì 4 agosto: anche qui sfruttando l'effetto tunnel, ma non si tratterà più di una semplice infiltrazione: la perdita potrebbe essere più grave e i temporali penetrare più organizzati, diciamo a cascata... E' ancora presto comunque per sbilanciarsi ulteriormente. Intanto il caldo ci darà un fastidio solo moderato, e questo crediamo possa accontentare tutti. Andrà molto peggio agli amici spagnoli... SINTESI PREVISIONALE sino a MERCOLEDI 4 AGOSTO: giovedì 29 luglio: solo qualche annuvolamento mattutino tra la Valpadana e le regioni adriatiche, per il resto soleggiato, nel pomeriggio sviluppo di cumuli con isolati rovesci sulle Alpi occidentali, altrove prevalenza di cielo sereno, temperature in aumento. venerdì 30 luglio: mattinata con prevalenza di sole, nel pomeriggio accentuazione dell'instabilità al settentrione con locali temporali su Alpi, Prealpi e zone di pianura adiacenti; qualche focolaio temporalesco anche sul nord Appennino e forse i monti sardi. Temperatura stazionaria. sabato 31 luglio: moderata instabilità al nord e lungo la dorsale appenninica con qualche breve rovescio o temporale sparso, segnatamente nel tardo pomeriggio; locali sconfinamenti anche sulle pianure adiacenti. Sulle isole e lungo le coste tempo generalmente soleggiato. Temperature stazionaria e caldo solo moderato. domenica 1 agosto: residua instabilità al nord con isolati temporali pomeridiani in montagna, per il resto abbastanza soleggiato, temperature in lieve aumento. lunedi 2 agosto: bel tempo su tutte le regioni, attiva cumulogenesi sulle Alpi nel pomeriggio con isolati temporali, temperature invariate, un po' di afa. martedì 3 agosto: ancora prevalenza di sole ma in serata primi temporali sulle Alpi occidentali e sulla pianura piemontese. Temperature stazionrie. mercoledì 4 agosto: possibile peggioramento temporalesco al nord e sulla Toscana con fenomeni sparsi ma localmente intensi, lieve calo termico nelle aree interessate dai fenomeni, sul resto d'Italia tempo d'attesa ma primi focolai temporaleschi in montagna.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.15: A7 Milano-Genova

coda rallentamento

Code per 1,4 km causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Assago (Km. 2) e Allacciam..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum