Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'Italia fa il pieno di pioggia!

Si prospetta una settimana all'insegna del maltempo praticamente su tutta la Penisola. Importanti nevicate sulle Alpi a quote variabili fra i 2000 e i 2500m. Anche il sud Italia verrà raggiunto da rovesci e temporali a partire da lunedì sera. Le temperature caleranno leggermente ma rimarranno ancora al di sopra delle medie del periodo.

La sfera di cristallo - 29 Ottobre 2004, ore 16.19

Diverse regioni del centro-nord sono già bersagliate dai rovesci, in alcuni casi forti e a sfondo temporalesco. È solamente l'antipasto servito sul Mediterraneo centrale dalla ormai nota depressione Carolin, il cui motore a largo della Bretagna, ben alimentato da aria artica di origine marittima continua a sfornare sistemi nuvolosi convogliandoli verso est e verso l'Italia. Nei prossimi giorni cesseranno i rifornimenti dalla Groenlandia e l'estesa depressione si isolerà dalla corrente a getto principale con ancora molte energie da spendere. Gradualmente inizierà a muoversi verso sud-sudest, sulla Francia e poi sul tratto di mare fra la Sardegna e le Baleari, creando diversi minimi secondari. Da quella posizione rimarrà praticamente bloccata fra un anticiclone sull'Atlantico e un altro sull'est europeo, perdendo molto lentamente le proprie forze ma scaricando tutti i suoi venti umidi e piovosi sull'Italia. Una situazione che praticamente non si verificava da sette mesi... Dunque ci attende una settimana dominata dalle piogge, dapprima al centro-nord e successivamente anche al sud che fino ad ora è rimasto fuori dalle spire del maltempo. Le temperature si manterranno nel complesso ancora miti. Poi cosa succederà? Continuerà a piovere? Arriverà il freddo? Scoprilo con noi leggendo il fantameteo. SINTESI PREVISIONALE SINO A VENERDI' 5 NOVEMBRE SABATO 30. Grigio e piovoso al centro-nord con intense precipitazioni su Triveneto ed Emilia-Romagna e temporali su Toscana, Umbria, Lazio e Marche. Nevicate sulle Alpi fra i 2100 e i 2500m. Fenomeni più sporadici su Val d'Aosta, Piemonte occidentale, Ponente ligure e Abruzzo. Sulla Sardegna instabile con rovesci ma con un nuovo peggioramento in serata. Annuvolamenti modesti al sud in un contesto prevalentemente soleggiato. Temperature in lieve calo al nord, stazionarie altrove e ovunque su valori superiori alla media. Venti tesi meridionali. DOMENICA 31. Situazione simile al giorno precedente: molte nubi al centro-nord con piogge sparse, più intense su Triveneto ed Emilia-Romagna; temporali su nord Sardegna, Toscana, alto Lazio, Umbria e Marche. Nevicate oltre i 2200-2400m. Generale attenuazione dei fenomeni in serata. Al sud solamente nubi alte e sottili con prevalenza di sole. Temperature stazionarie, venti deboli o moderati meridionali. LUNEDI' 1 NOVEMBRE (OGNISSANTI). Tempo nuovamente in peggioramento su Triveneto, est Lombardia, Emilia-Romagna e regioni centrali con piogge diffuse e persistenti. Al nord-ovest, mattinata nuvolosa con qualche pioviggine, pomeriggio piovoso. Limite delle nevicate in calo fino a 2000-2200m. Sulla Sardegna nubi irregolari con qualche rovescio. Al sud tempo ancora buono ma con netto peggioramento serale su Sicilia e Campania dove arriveranno piogge e temporali. Temperature in lieve diminuzione. MARTEDI' 2. Tempo perturbato su quasi tutta l'Italia con piogge a tratti intense al nord e temporali al centro-sud. Temperature in ulteriore lieve calo ma ancora su valori miti. MERCOLEDI' 3. Nubi e precipitazioni insisteranno su tutte le regioni con fenomenologia più sporadica sulla Sardegna. Nel corso della giornata lento miglioramento sul nord-est. Temperature invariate. GIOVEDI' 4. Cessano le piogge al nord e si affacciano delle schiarite sempre più ampie. Ancora instabile al centro-sud con possibili rovesci e temporali, dunque ombrello a portata di mano! Temperature stazionarie. VENERDI' 5. Tempo inaffidabile al centro, sulla Sardegna e sul sud peninsulare, con occasioni per nuovi rovesci. Meglio al nord e sulla Sicilia dove a tratti farà capolino anche il sole. Le temperature restano invariate, il freddo è ancora lontano.

Autore : Simone Maio

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum