Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'Italia attende l'inverno ma...

...La verità è che non siamo in Scandinavia. Internet e il consumismo ci hanno reso impazienti: giacche a vento, guanti e cappellino per affrontare il Generale, che non sembra arrivare mai. Dopo il fine settimana forse però il tempo cambierà in modo più netto.

La sfera di cristallo - 22 Novembre 2004, ore 15.36

In tutti noi c'è un gran voglia di inverno, di neve, di freddo, forse anche perchè ci hanno terrorizzato talmente tanto con tutti i rapporti su effetto serra e riscaldamento globale, che avremmo tanta voglia di normalità, vorremmo vivere l'inverno dei nostri nonni, che magari soffrivano di geloni, però hanno vissuto a tu per tu con il Generale. Il Natale è festeggiato sempre con maggiore anticipo, da metà novembre; un festival di luci, colori e il trionfo del rosso e del bianco: il vestito di Babbo Natale e i fiocchi di neve che cadono ovunque. Per una città o un paese vestito a festa che aspetta solo la neve per festeggiare la magia di un mondo di fiaba, per fuggire dal quotidiano, frase inflazionata ma sempre efficace, c'è un inverno spuntato, che, ai nostri occhi, non vuole saperne di farsi apprezzare. Il Generale si limita a qualche puntatina, e sarebbe anche logico visto che siamo solo a novembre, ma noi non ci sappiamo accontentare perchè mettiamo mano ad Internet e curiosiamo tra le webcams della Scandinavia: ecco allora Helsinki colpita da una bufera, la Lapponia incantata con i suoi abeti e ci rimaniamo male. Se abitassimo lassù forse non saremmo così tanto assillati dalla questione serra, ma questo è un altro discorso. Diciamo che non ci troveremmo sempre alle prese con l'anticiclone subtropicale che, con la sua gobba, impedisce un normale avvincendarsi delle perturbazioni e devia quasi sempre verso est tutti gli afflussi freddi che potenzialmente sarebbero in grado di raggiungere la Penisola. Il tempo comunque nei prossimi giorni sembra destinato ad agitarsi: la corrente a getto dovrebbe puntare più ad ovest e regalarci il passaggio di una saccatura e forse anche quello di una depressione in pieno Mediterraneo con speranze di neve dapprima per le Alpi, poi anche per gli Appennini. E i fiocchi in pianura? Beh, per quelli riteniamo ci sia ancora tempo. Sarebbe già un miracolo che l'attuale configurazione si modificasse. SINTESI PREVISIONALE sino a lunedì 29 novembre: Martedì 23: nuvoloso al centro-sud con qualche debole pioggia, al nord tempo in miglioramento con schiarite sempre più ampie. Mercoledì 24: afflusso di aria fredda da nord-est sulle regioni adriatiche con qualche rovescio su Marche, Abruzzo e meridione, altrove asciutto e in gran parte soleggiato, temperature in calo, specie sulle regioni adriatiche. Giovedì 25: tempo migliorato ovunque, ancora freddo sulle regioni adriatiche, specie il Salento, in serata nubi in aumento sulla Liguria. Venerdì 26: nuvolaglia sul nord-ovest, qualche piovasco sulla Liguria, in giornata peggiora anche sull'alta Toscana, altrove ancora bel tempo con cielo al massimo velato. Sabato 27: passa un fronte sulle Alpi nella notte portando qualche debole nevicata, poi migliora, al centro nuvoloso con qualche pioggia, al sud parzialmente nuvoloso ma asciutto. Domenica 28: soleggiato quasi ovunque ma con nuovo aumento della nuvolosità sulla Liguria. Temperature in lieve calo, specie al nord. Lunedì 29: possibile generale peggioramento al nord e al centro (da confermare).

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum