Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'Italia alle prese con una nuova depressione mediterranea

Agirà sul nostro Paese soprattutto nelle giornate di venerdì e sabato. Al momento i quantitativi di pioggia sembrano di tutto rispetto, in modo particolare al nord, al centro e sulla Sardegna. A seguire potrebbero tornare le correnti occidentali, con tempo nel complesso variabile.

La sfera di cristallo - 13 Aprile 2004, ore 16.47

E' sicuramente una primavera movimentata quella che stiamo vivendo quest'anno. Anzi, potremo dire che non sta ferma un secondo, dato che sui nostri cieli i momenti di "quiete meteorologica" sono davvero pochi. Una depressione non fa in tempo ad andarsene che subito un'altra "incalza" alle sue spalle, con un nuovo carico di precipitazioni per le nostre regioni. Non è il caso di ripetere che le piogge in questo periodo sono indispensabili per le nostre terre e che la primavera, per diverse regioni della nostra Penisola, risulta essere la stagione più piovosa dell'anno, dopo l'autunno. Eccoci allora a commentare le mosse dell'ennesimo nucleo perturbato che tra le giornate di venerdì e sabato interesserà gran parte della Penisola con piogge che, a giudicare dalle ultime analisi, sembrano di buona valenza. Prima che la suddetta depressione entri in scena sul Mediterraneo, assisteremo ad un paio di giorni all'insegna della variabilità perturbata, che potrebbe concedere spazio anche a schiarite, soprattutto sulle regioni meridionali. A seguire, nelle giornate di domenica e lunedì, le correnti perturbate atlantiche sembrerebbero rifarsi vive su gran parte dell'Europa centro-occidentale e sull'Italia. Su questo punto, tuttavia, sarà meglio ritornare, dato che già innumerevoli volte tali correnti hanno tentato una loro imposizione sul Continente, senza mai raggiungere risultati "soddisfacenti". SINTESI PREVISIONALE FINO A MARTEDI' 20 APRILE Mercoledì 14 aprile: cielo parzialmente nuvoloso al nord e al centro, con schiarite mattutine ed addensamenti tra il pomeriggio e la serata, soprattutto in prossimità dei rilievi, con rischio di brevi acquazzoni o temporali. Maggiore possibilità di fenomeni su Marche e Abruzzo. Al sud nubi su Campania, Molise e Puglia con possibilità di qualche rovescio o temporale, più sole altrove. Temperature massime in lieve aumento ovunque. Giovedì 15 aprile: nubi al nord e in tendenza anche su Toscana, Lazio e Sardegna. Possibilità di piogge e qualche temporale soprattutto in prossimità dei contrafforti montuosi. Al sud più soleggiato, specie sulle regioni estreme. Venerdì 16 aprile: peggiora su tutta la Penisola, in modo particolare sulla Sardegna e sul Tirreno, con piogge anche intense sull'Isola e sulla Toscana. Fenomeni meno probabili sull'arco alpino e sui settori adriatici. Temperature in calo. Sabato 17 aprile: tempo instabile su tutta l'Italia. Possibilità di rovesci temporaleschi e piogge, soprattutto al nord e al centro. Maggiori schiarite su Sicilia ed estremo sud. Temperature stazionarie. In giornata attenuazione dei fenomeni ad iniziare dai settori più occidentali, con schiarite. Domenica 18 aprile: tempo inizialmente buono sulla Penisola, ma con tendenza a peggioramento sul nord-ovest, sulla Sardegna e sul Tirreno nel corso della giornata con prime precipitazioni ad iniziare dall'Isola. Temperature in lieve aumento ovunque. Lunedì 19 e martedì 20 aprile: nubi soprattutto al nord e nelle zone interne del centro con possibili precipitazioni a prevalente carattere di rovescio pomeridiano. Al sud tempo migliore.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.57: A1 Roma-Napoli

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Ceprano (Km. 643,3) e Pontecorvo (Km. 658,3) in direzione Napol..…

h 02.57: A10 Genova-Ventimiglia

incidente

Incidente a Celle Ligure (Km. 31,7) in entrata in entrambe le direzioni dalle 02:51 del 20 lug 20..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum