Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'inverno uscirà di scena in punta di piedi, ma...

Aria mite atlantica accompagnerà l'uscita di scena dell'inverno meteorologico dalla nostra Penisola. Fino ai primi di marzo si prevedono scenari molto miti, pur con alcune precipitazioni.

La sfera di cristallo - 24 Febbraio 2010, ore 15.40

La primavera meteorologica è alle porte dell'Italia ed il tempo sembra scandire a pieno ritmo la sua avanzata. Da giorni ormai si valicano i 20° sulla Sicilia, sulla Sardegna e su alcune regioni estreme meridionali. Anche le ultime resistenze fredde presenti al nord sono state vinte ed i valori a due cifre dilagano ormai anche in Valpadana. L'aria è mite, ma anche umida. Questo facilita la formazione di addensamenti nuvolosi che a tratti lasciano cadere anche delle piogge. Nel corso dei prossimi giorni la situazione non cambierà. Avremo sempre il passaggio di alcune deboli perturbazioni che di tanto in tanto bagneranno la nostra Penisola soprattutto al nord. Vi saranno anche belle schiarite nelle fasi di intervallo tra un fronte e l'altro; sarà proprio in quel caso che il sole riuscirà ad imporre il suo tepore, facendo quasi dimenticare i rigori invernali. Quanto durerà questa situazione? Almeno fino ai primi giorni del mese di marzo non sono attesi cambiamenti degni di nota, sia dal punto di vista termico che fenomenologico. Successivamente i modelli a nostra disposizione cominciano a prendere in considerazione l'ipotesi di un colpo di coda invernale sull'Italia. Il tutto risulta ancora da valutare, ma se volete saperne di più consultate la nostra rubrica "Fantameteo". Per il momento, ecco le previsioni per i prossimi sette giorni in Italia. Giovedì 25 febbraio: nubi sparse su tutto il territorio, più intense nelle zone interne e sulle Alpi, ma con basso rischio di precipitazioni. Mite e ventoso su tutta la Penisola. Venerdì 26 febbraio: passa una debole perturbazione al centro-nord: qualche nevicata sulle Alpi e brevi piogge al nord-est, Liguria e regioni tirreniche. Per il resto asciutto. Molto mite ovunque per venti di Libeccio. Sabato 27 febbraio: bel tempo su tutta l'Italia. Nubi in aumento al nord-ovest in serata. Molto mite ovunque. Domenica 28 febbraio: veloce passaggio di nubi al nord e sulla Toscana con qualche pioggia e brevi nevicate sulle Alpi. Più sole sul resto d'Italia. Sempre mite. Lunedì 1 marzo: la primavera meteorologica ci accoglierà con una bella giornata di sole. Qualche nube sarà presente al centro, ma con basso rischio di fenomeni. Molto mite ovunque. Martedì 2 marzo: nuovo moderato peggioramento al nord con possibili piogge e nevicate sulle Alpi. Soleggiato o poco nuvoloso sul resto d'Italia. Lieve calo termico al nord, ancora molto mite al centro e al sud. Mercoledì 3 marzo: inizialmente bel tempo ovunque, poi peggiora dalla sera sul Tirreno e sulla Sardegna con piogge. In genere mite su tutte le regioni.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.00: A2 Napoli-Salerno

coda

Code causa viabilità esterna non riceve a Napoli Centro-Via G.Ferraris in uscita in direzione da..…

h 09.56: A11 Firenze-Pisa

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Montecatini (Km. 39) e Allacciam..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum