Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'inverno ingrana la quarta: in arrivo perturbazioni e anche freddo al nord ed al centro

Settimana instabile, a tratti perturbata sullo Stivale. Non mancheranno piogge intense lungo il Tirreno e la neve al nord. Da metà settimana progressivamente piu freddo.

La sfera di cristallo - 29 Novembre 2010, ore 15.14

La stagione invernale parte in quarta, anzi, in sgommata sulle nostre regioni settentrionali

Manca ancora un giorno all'inizio dell'inverno meteorologico e si contano già due episodi nevosi che hanno parzialmente imbiancato le pianure del nord.

Un terzo, piu consistente, potrebbe arrivare tra martedì sera e mercoledì, specie al nord-ovest, anche se urge ancora qualche conferma.

La trama barica che ci interessa è sempre la stessa: correnti assai fredde che scendono sull'Europa occidentale (Francia ed Inghilterra ne stanno facendo le spese) ed aria più temperata ed umida che sale come gioco di sponda dal Mediterraneo, interessando gran parte della nostra Penisola.

Le regioni settentrionali si trovano al limite tra queste due circolazioni così diverse. Il centro e soprattutto il sud invece sono sotto il tiro dell'aria mite; ecco perchè qui l'inverno non si è ancora fatto vedere.

Cosa succederà nei prossimi giorni? Il blocco freddo attualmente presente sull'Europa occidentale farà qualche passo verso levante. Il risultato sarà un calo delle temperature che dovrebbe divenire realtà al centro-nord a partire da metà settimana.

Ad esso sarà associato un tempo anche instabile, che potrebbe favorire la comparsa di rovesci anche nevosi a quote modeste.

Il sud avrà qualche grado in meno, ma non si potrà parlare ancora di freddo.

Sul finire della settimana, l'intervento dell'ennesimo fronte atlantico potrebbe far scorrere aria umida sopra quella preesistente piu fredda, aumentando il rischio neve sulle regioni settentrionali.

Insomma, la situazione risulta complessivamente compromessa. Vi saranno delle pause tra una perturbazione e l'altra, ma il bello stabile sarà sempre una chimera.

Ecco le previsioni per i prossimi sette giorni in Italia.

Martedì 30 novembre: molte nubi al centro ed al sud con qualche pioggia possibile specie sul Lazio. Al nord nubi in aumento, ma assenza di fenomeni. Freddo al nord, piu mite al centro ed al sud.

Mercoledì 1 dicembre: maltempo al centro-nord. Neve al nord fino in pianura al nord-ovest (65%). Temporali sulle regioni tirreniche. Più asciutto sulle regioni estreme. Freddo al nord, mite al centro ed al sud.

Giovedì 2 e venerdì 3 dicembre: instabile e progressivamente piu freddo al nord ed al centro. Possibili rovesci nevosi sopra i 600 metri al centro, localmente fino in pianura al nord. Più mite al sud con rovesci solo sulla Campania. Ventoso ovunque.

Sabato 4 dicembre: instabile al centro ed al sud con rovesci anche nevosi in Appennino, ma con tendenza a miglioramento. Bel tempo, ma molto freddo, al nord,

Domenica 5 dicembre: torna la neve in pianura al nord, specie al nord-ovest. Piogge in arrivo per medio Tirreno e la Sardegna. Asciutto altrove. Freddo al nord.

Lunedì 6 dicembre: tempo piovoso quasi ovunque. Quota neve in rialzo al nord, molto mite al centro ed al sud.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.44: Roma Via Carlo Alberto

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Via Rattazzi e Via Carlo Cattaneo possibili rallentamenti…

h 09.43: A32 Torino-Bardonecchia

coda incidente

Code per 2 km nel tratto compreso tra Svincolo Chianocco-Bussoleno (Km. 28) e Svincolo Avigliana O..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum