Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'estate settembrina presenterà presto le prime smagliature

Tra giovedì e le prime ore di sabato un corpo nuvoloso darà origine a temporali sulle Isole e parte del meridione. Lunedì perturbazione in arrivo con precipitazioni in spostamento da ovest verso est.

La sfera di cristallo - 4 Settembre 2013, ore 14.50

Il mese di settembre è iniziato sotto i migliori auspici; sole e caldo fanno da contorno ad un'Italia ancora in versione estiva. L'autunno con le sue piogge e grigiori, ci sembra una stagione lontana.

La prevista rimonta dell'alta pressione sui meridiani centrali dell'Europa e sul Mediterraneo sta raggiungendo in queste ore la fase di massimo splendore. Fatta eccezione per qualche addensamento sulle Isole, il sole dardeggia sul Bel Paese da nord a sud, per la gioia di chi può godersi gli ultimi scampoli di ferie.

La cupola anticiclonica che ci protegge, inizierà a perdere smalto a partire dalla giornata di venerdì 6, anche se giovedì qualche temporale potrebbe frequentare già la Sardegna. Si tratterà di una lenta opera di erosione, che ci indirizzerà verso un peggioramento organizzato atteso all'inizio della settimana prossima.

I primi disturbi si manifesteranno sulle due Isole Maggiori tra giovedì e venerdì, dove sono attesi temporali anche di una certa intensità. L'instabilità si potrebbe propagare anche alla dorsale appenninica e alle Alpi nelle ore del pomeriggio, dove fioriranno imponenti strutture cumuliformi associate a qualche fenomeno temporalesco. Su tutte le altre regioni la situazione si presenterà ancora abbastanza buona e con temperature piuttosto elevate.

Il fine settimana (sia sabato che domenica) vedrà invece addensamenti concentrati essenzialmente sui settori alpini centro-occidentali e su parte delle pianure del nord-ovest, dove nel pomeriggio qualche temporale potrebbe far sentire la sua voce, specie domenica.

Per un peggioramento del tempo più organizzato si dovrà però attendere la giornata di lunedì 9 settembre. Come ben si nota dalla cartina che abbiamo preparato, un vasto corpo nuvoloso foriero di piogge e soprattutto di temporali busserà alla porta della nostra Penisola, interessandola ad iniziare dalla Sardegna e dal settore di nord-ovest.

Tra martedì e mercoledì i fenomeni si propagheranno anche a parte del centro-sud, ma al nord la situazione resterà  complessivamente disturbata dal passaggio di addensamenti in seno a correnti sud-occidentali alle quote superiori.

 Insomma, l'estate settembrina che ora impera indisturbata su gran parte del nostro Continente, nei prossimi giorni subirà un lento ed inesorabile declino. Se volete addentrarvi nelle maglie del lungo termine potete leggere la rubrica "Fantameteo" qui di seguito riportata. Per il momento, ecco la possibile linea di tendenza del tempo per i prossimi sette giorni in Italia.

Giovedì 5 settembre: primi temporali sulla Sardegna, più occasionali i fenomeni su Sicilia e Calabria. Bel tempo e caldo altrove a parte modesti addensamenti sui rilievi senza conseguenze. Caldo.

Venerdì 6 settembre: instabile su Sardegna, Sicilia e basso Tirreno con rischio di temporali. Qualche temporale nel pomeriggio sarà probabile anche lungo la dorsale appenninica e sulle Alpi, per il resto bel tempo. Ancora caldo.

Sabato 7 e domenica 8 settembre: nubi su Alpi, Prealpi e pianure del nord-ovest con rischio di qualche temporale nel pomeriggio, più probabile sui rilievi. Migliora la situazione sulle Isole, per il resto bel tempo e caldo.

Lunedì 9 settembre: peggiora al nord-ovest, Sardegna, medio/alto Tirreno con piogge e temporali. Il resto d'Italia ancora in attesa, con temperature in aumento all'estremo sud.

Martedì 10 e mercoledì 11 settembre: tempo un po' instabile al centro-nord con qualche temporale possibile stante il permanere di un flusso di correnti umide da sud-ovest. Più sole su medio-basso Adriatico e al meridione. Temperature accettabili.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.21: A56 Tangenziale Di Napoli

incidente

Incidente nel tratto compreso tra ITALIA '90 COMUNE DI NAPOLI (Km. 9,6) e Fuorigrotta (Km. 10,6)..…

h 00.20: SS113 Settentrionale Sicula

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 543 m prima di Incrocio Giammoro (Km. 33) in entrambe le direzio..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum