Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'estate rialza la testa, ma...

Fino alla giornata di domenica saranno ancora possibili disturbi, specie su Isole Maggiori, zone interne e settore di nord-est. Tra lunedì e mercoledì bel tempo su tutta Italia, con temperature in graduale aumento.

La sfera di cristallo - 28 Agosto 2013, ore 14.16

Le condizioni di forte instabilità che hanno interessato il nostro Paese negli ultimi giorni, tendono gradualmente ad attenuarsi. Il miglioramento tuttavia non sarà immediato; il bacino del Mediterraneo, difatti, resterà sotto una blanda circolazione depressionaria alle quote superiori, che garantirà ancora qualche fenomeno instabile a spasso per l'Italia.

In particolare, tra venerdì e sabato, le due Isole Maggiori e parte della Calabria verranno raggiunte da un corpo nuvoloso proveniente dal nord Africa, che determinerà alcuni temporali che risulteranno più attivi nel braccio di mare tra Sardegna e Sicilia.

Domenica sarà invece il turno delle Alpi e del settore di nord-est. Queste zone saranno raggiunte dalla coda di una perturbazione in transito sull'Europa centrale che dispenserà qualche temporale ed un modesto calo delle temperature.

Sarà probabilmente questo l'ultimo disturbo, prima di una più franca rimonta dell'alta pressione delle Azzorre, che dal Vicino Atlantico si estenderà verso il Mediterraneo e l'Italia.

I modelli oggi disponibili confermano il tempo stabile, soleggiato e moderatamente caldo per i primi giorni del nuovo mese. La cartina che vedete si riferisce alla giornata di martedì 3 settembre e ci mostra un bello slancio dell'alta pressione delle Azzorre verso il Bacino del Mediterraneo, con conseguente bel tempo per il nostro Paese.

Farà caldo? Beh, il maggior soleggiamento farà sicuramente aumentare le temperature, ma nel complesso il disagio fisico dovrebbe essere contenuto, anche per via del tasso di umidità abbastanza basso. Torneranno comunque i 30° su alcune regioni, specie al centro-sud. Si tratterà, insomma, della classica estate settembrina, molto amata dagli Italiani.

Quanto durerà questa situazione? Secondo le analisi oggi in nostro possesso, il bel tempo dovrebbe continuare almeno fino al giorno 5 settembre. Successivamente potrebbe subentrare un nuovo cambiamento, che la rubrica Fantameteo cercherà di analizzare.

Per il momento, ecco la possibile linea di tendenza del tempo per i prossimi sette giorni in Italia.

Giovedì 29 agosto: tempo nel complesso soleggiato, ma con qualche addensamento qua e la sulla Penisola. Possibilità di qualche temporale sulle Alpi e lungo la dorsale appenninica nel pomeriggio. Caldo sopportabile.

Venerdì 30 e sabato 31 agosto: bello al centro-nord a parte nubi nelle zone interne e sulle Alpi nel pomeriggio, solo occasionalmente associate a qualche temporale. Su Sardegna, Sicilia e bassa Calabria nubi irregolari con rischio di temporali specie sul mare e le Isole sottostanti. Temperature ovunque accettabili.

Domenica 1 settembre: possibilità di qualche temporale su Alpi, Prealpi e settore di nord-est, specie nel pomeriggio e nella prima parte della sera, con successiva attenuazione in nottata. Ancora qualche isolato temporale tra Calabria e Sicilia, per il resto soleggiato e un po' caldo.

Lunedì 2, martedì 3 e mercoledì 4 settembre: stabile, soleggiato e moderatamente caldo su tutte le regioni. Qualche addensamento pomeridiano mercoledì sulle Alpi e l'Appennino, ma con scarso rischio di fenomeni.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum