Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'estate per tutti solo da metà mese; fino ad allora temporali frequenti al nord e brevi onde di calore altrove

Graduale accentuazione dell'attività temporalesca al nord, specie tra venerdì e sabato; al centro solo fenomeni sporadici e più caldo, estate piena e punte di 35°C al sud. Domenica tregua assolata anche al nord, lieve calo termico al centro-sud. Tra lunedì e martedì mattina nuovi forti temporali al nord con frescura, qualche fenomeno anche al centro, poi miglioramento ma rinfrescata generale.

La sfera di cristallo - 5 Giugno 2012, ore 15.24

L'estate risponderà presente già a breve al centro-sud, mentre al nord continuerà ad essere disturbata da impulsi temporaleschi in transito da WSW verso ENE.

L'anticiclone insomma non riuscirà ancora a proteggere tutto il Paese e la presenza di una figura depressionaria ben strutturata sull'ovest del Continente riuscirà a portare molti temporali sul settentrione e più sporadicamente anche sul centro Italia.

I momenti più favorevoli all'attività temporalesca saranno venerdì e sabato, con picchi notevoli di pioggia attesi tra alta Lombardia, basso Trentino, alto Veneto e Friuli Venezia Giulia, e poi tra lunedì e le prime ore di martedì, quando interverrà una curvatura ciclonica delle correnti anche più marcata con esiti temporaleschi anche violenti tra Lombardia, Triveneto e forse anche levante ligure.

Il contrasto tra la risalita di aria calda in arrivo dal nord Africa e quella più fresca di origine atlantica, oltre al passaggio della corrente a getto proprio sul settentrione, saranno ingredienti perfetti per dar vita a pesanti temporali, che potranno scaricare anche 50-60mm in una sola volta, nell'arco di poche ore.

Si tratterà probabilmente di strutture multicellulari che si muoveranno da ovest ad est lungo la Valpadana, esaltate qua e là dall'orografia, ma anche dalle isole di calore urbane.

Nel frattempo al sud si vivrà la prima vera ondata di caldo stagionale, con il termometro pronto a toccare i 34-35°C su Puglia, Basilicata e Sicilia.

Aria più fresca si inserirà un po' ovunque dietro il passaggio temporalesco dell'11-12, riportando anche al sud temperature più normali. Poi i modelli di nostra consultazione ci mostrano l'estate per tutti con un anticiclone possente proteso sul Mediterraneo centrale, ma con questa anomalia barica sull'ovest del Continente, non è detto che si materializzino altre sorprese.

SINTESI PREVISIONALE sino a MARTEDI 12 GIUGNO 2012:
mercoledì 6 giugno: al nord variabilità con qualche spunto temporalesco sui rilievi e sul Piemonte nel pomeriggio, più sporadici sulle restanti zone del nord. Al centro-sud bello, salvo addensamenti in Toscana. Temperature in aumento.

giovedì 7 giugno: ancora variabilità al nord con rischio di isolati rovesci o temporali nel pomeriggio, specie lungo la fascia montana e pedemontana, bello e caldo al centro-sud, salvo passaggi nuvolosi tra Toscana, Umbria e Marche.

venerdì 8 giugno: temporali più estesi al nord, possibili anche in pianura, specie nel pomeriggio, isolati rovesci anche sulla Liguria, nuvolaglia anche al centro, specie sulla Toscana con locali piovaschi, bello sul resto del Paese, caldo intenso all'estremo sud e sulla Sardegna.

sabato 9 giugno: temporali al nord, anche forti tra alta Lombardia e alta pianura veneta, basso Trentino, Friuli Venezia Giulia, tempo incerto anche al centro con qualche pioggia possibile o breve rovescio. Al sud al massimo velato e ancora molto caldo sulle regioni estreme con picchi di 35°C.

domenica 10 giugno: migliora ovunque, un po' di maestrale più fresco al centro-sud. 

lunedì 11 giugno: temporaloni al nord anche intensi con picchi oltre i 50-60mm in poche ore, specie su alta Lombardia, Liguria e fascia pedemontana del Triveneto. Nubi e qualche rovescio anche sulle regioni centrali, specie sull'alta Toscana, bello e ancora caldo al sud.

martedì 12 giugno: temporali al mattino sull'estremo nord-est, migliora al nord-ovest, entra il maestrale sulla Sardegna, aria fresca in arrivo ovunque.


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 12.53: A4 Venezia-Trieste

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento A28 Portogruaro-Pordenon..…

h 12.52: Roma Via della Pineta Sacchetti

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Via Vittorio Montiglio e Largo A..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum