Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'estate non decolla: ancora colpi di tuono specie al centro-nord

Niente da fare per la stabilità assoluta, che dovrebbe essere il filo conduttore del periodo in corso. Sull'Italia saremo ancora alle prese con una situazione inaffidabile, che porterà rovesci e temporali specie al centro-nord.

La sfera di cristallo - 7 Luglio 2014, ore 15.00

L'estate mediterranea, la stagione più amata dagli italiani, è figlia degli anticicloni; se questi per qualche motivo mancano o risultano latitanti, il bello stabile può non decollare, con tutte le conseguenze del caso.

Molti ricorderanno l'estate 2002, quando piogge e temporali facero la spola da nord a sud sia in luglio che in agosto, negando la stabilità al bel Paese. Estati "zoppicanti" nella loro prima fase se ne ricordano parecchie, "rinsanate" nella maggior parte dei casi da mesi di agosto molto caldi e stabili.

Al momento non sappiamo come potrebbe evolvere la stagione calda in questione. In questa sede ci limiteremo a dire che fino alla metà del mese non ci sarà spazio per la stabilità assoluta, prerogativa forse indiscussa di questo periodo. Il tempo seguiterà ad essere nel complesso inaffidabile, con frequenti situazioni temporalesche che impegneranno segnatamente il centro-nord.

La prima cartina che vi proponiamo è valida per le ore centrali della giornata di mercoledì 9 luglio. Il persistere di una circolazione di bassa pressione, centrata grossomodo sul Mar Ligure, rinnoverà condizioni instabili al nord e su parte del centro.(Clicca sulle cartine per ingrandirle: le piogge deboli sono in azzurro, quelle più intense in verde, in grigio scuro le nubi dense, in grigio più chiaro nubi e schiarite, le aree bianche sono quelle soleggiate.)

Al meridione e sulle Isole andrà un po' meglio, ma anche qui non si potrà parlare di vera estate, in quando una fastidiosa ventilazione occidentale potrebbe increspare non poco la superficie marina.

Se con un balzo virtuale ci portiamo alla giornata di domenica 13 luglio, notiamo che la situazione sullo Stivale non cambierà di molto.

Da notare la persistenza della circolazione di bassa pressione che insisterà sempre sulle medesime aree, ma che ingloberà con le sue spire gran parte della nostra Penisola.

Il vento continuerà a girare in senso contrario alle lancette dell'orologio e fin tanto che avremo questa situazione, il tempo sull'Italia non potrà essere "a posto".

Se volete sapere se ci sono speranze di stabilità a lungo termine, potete leggere la rubrica Fantameteo qui di seguito riportata. Per il momento, ecco la linea di tendenza del tempo fino alla giornata di lunedì 14 luglio.

Martedi 8 luglio: tempo instabile al nord e su parte del centro con temporali sparsi e calo delle temperature. Al sud e sulle Isole situazione migliore, ma clima ventoso.

Mercoledì 9 luglio: ancora occasione per manifestazioni temporalesche al nord e nelle zone interne del centro, specie nelle ore pomeridiane o serali. Su tutte le altre regioni tempo migliore.

Giovedì 10 e venerdì 11 luglio: temporali possibili al nord e nelle zone interne dell'Italia centro-meridionale specie nel pomeriggio. Per il resto nubi sparse, con ampie schiarite e basso rischio di pioggia.

Sabato 12, domenica 13 e lunedì 14 luglio: tempo ancora non affidabile sulla nostra Penisola. Rovesci e temporali possibili al nord e nelle zone interne del centro specie nel pomeriggio-sera, belle schiarite sulle Isole e al sud.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.52: A23 Palmanova-Tarvisio

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Di Tarvisio Sud (Km. 10..…

h 11.47: A14 Pescara-Bari

coda

Code per 9 km causa traffico congestionato nel tratto compreso tra Molfetta (Km. 652,4) e Andria-B..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum