Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'estate barcollerà nel week-end

E' il momento più duro per l'estate. Il nuovo vortice freddo però non entrerà nel Mediterraneo ma si limiterà a sfiorarlo scivolando poi sui Balcani. Un secondo vortice attiverà un'azione di sponda che consentirà al Paese di ritrovare dopo Ferragosto qualche giorno di stabilità.

La sfera di cristallo - 10 Agosto 2006, ore 14.53

Ne parlavo stamane in un articolo che trovate più sotto nel giornale. Solo grazie ad una manovra "INDOTTA" l'anticiclone africano o quel che resta di lui dopo i fasti di luglio, riuscirà a sospingere verso di noi un po' d'aria calda e stabile, quantomeno al centro-sud, dopo i valori dopo il Ferragosto potranno definirsi calienti, cioè di tutto rispetto. Inoltre questo è anche il momento in cui il mare è potenzialmente il più caldo della stagione, anche se la costante ventilazione settentrionale di questi giorni ha calmato i bollenti spiriti del luglio. Tanto per rispolverare qualche esempio del passato la stagione 2000 offrì davvero per lunghi tratti una pessima estate con neve a luglio sulle Alpi e un agosto che fino alla festività dell'Assunta non regalò nulla di buono, salvo poi stupire con una settimana di gran caldo, prima di lasciar posto ad una stagione autunnale ed invernale di eccezionale piovosità su diverse regioni del nord. In genere però ritengo che chi desidera trovare un bel sole senza grossi rischi di temporale debba seriamente pensare a pianificare le ferie in settembre, anche perchè ormai per luglio è tardi. A settembre infatti gli anticicloni, e parlo anche con cognizione statistica, hanno spesso regalato una stabilità ben più longeva di quella del mese principe delle vacanze. Tornando al presente ecco allora un nuovo peggioramento pronto ad investire nord, centro e marginalmente anche il sud tra le prossime ore e domenica. Lunedì il primo vortice ci lascerà scivolando sui Balcani, mentre il secondo nel suo cammino verso la Spagna sarà ancora in grado di lanciare un ultimo fronte sul nord Italia prima di lasciar spazio alla rimonta anticiclonica di cui accennato sopra tra il 15 e il 18 del mese, poi si rischia di nuovo... SINTESI PREVISIONALE sino a GIOVEDI 17 AGOSTO: Venerdì, 11 agosto 2006 Instabile con temporali sparsi su Lombardia ed Emilia-Romagna, rovesci sul Trentino-Alto Adige, Alto Veneto e alto Friuli, per il resto asciutto. Incerto con rovesci pomeridiani anche su nord Marche, altrove abbastanza soleggiato, temperature in lieve calo al settentrione. Sabato, 12 agosto 2006 Perturbato sul nord-est e la Lombardia con molti rovesci o temporali, intensi su Romagna e coste dell'Alto Adriatico, fenomeni in estensione verso le regioni centrali, in particolare su Marche, Umbria ed Abruzzo. Al sud e sulla Sardegna parzialmente nuvoloso e solo nel pomeriggio qualche acquazzone. Temperature in calo al nord e sulle Marche, anche vistoso. Domenica, 13 agosto 2006 Instabile al nord, al centro, la Campania, il Molise e la Puglia con qualche manifestazione temporalesca, più probabile sui versanti adriatici e nel pomeriggio, molto fresco al nord, freddo nelle Alpi per la stagione. Lunedì, 14 agosto 2006 Al nord nuvoloso con qualche pioggia o rovescio temporalesco, neve sulle Alpi oltre i 2000-2200m. Tendenza a miglioramento. Al centro nubi sparse sulla Toscana, per il resto soleggiato o velato, al sud sereno e caldo. Martedì, 15 agosto 2006 NORD-OVEST Parzialmente nuvoloso, incerto, a tratti possibili rovesci, specie in montagna, rialzo delle temperature e nuovamente più caldo nel pomeriggio. NORD-EST Leggermente instabile ma con prevalenza di sole; qualche fenomeno in più tra Alpi e Prealpi. Mite, ma con temperature in aumento. Bel tempo in Emilia-Romagna. CENTRO Nuvolosità irregolare, specie sull'Appennino, ma con scarsi fenomeni. Caldo moderato ma in aumento. Velato in Sardegna SUD Un po' di instabilità pomeridiana con isolati temporali sulle zone interne, specie sul settore adriatico per il resto abbastanza soleggiato e caldo. Mercoledì, 16 agosto 2006 NORD-OVEST Un po' di nuvolaglia lungo le Alpi e sul Ponente ligure, per il resto prevalenza di sole con temperature nella norma. NORD-EST Lieve instabilità pomeridiana, specie a ridosso dei rilievi, con qualche rovescio o temporale. Caldo moderato. CENTRO Velato sulla Sardegna, nuvolaglia in Toscana ma tempo secco, altrove abbastanza soleggiato. Caldo piuttosto fastidioso al pomeriggio. SUD Bel tempo e caldo estivo. Giovedì, 17 agosto 2006 NORD-OVEST Nubi in aumento su Piemonte e Valle d'Aosta con temporali sparsi in montagna. Per il resto irregolarmente nuvoloso, in serata temporali anche su alta Lombardia. Caldo moderato in attenuazione. NORD-EST Leggermente instabile su Alpi e Prealpi con isolati temporali. Sereno in pianura; caldo moderato. CENTRO Qualche velatura sul Tirreno e nubi innocue sui rilievi al pomeriggio. Caldo moderato, più intenso sul Tirreno. SUD Qualche nube innocua sui rilievi. Caldo intenso ed afoso, soprattutto su Sicilia e Calabria.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum