Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'estate è ancora molto lontana...altre piogge nei prossimi giorni

E' necessario smettere di lamentarsi (in modo un po' infantile) dello stato del tempo. E' primavera? E' giusto che piova! Insieme all'autunno questa è la stagione più instabile. Al centro-sud è piovuto troppo? Ricordiamoci che nel passato questa era la norma. La presunta anomalia sta invece nella diminuzione delle piogge sul settentrione.

La sfera di cristallo - 26 Aprile 2004, ore 15.16

L'abbiamo scritto in diversi articoli: è assolutamente normale che nella prima parte della primavera le piogge colpiscano soprattutto il centro-sud, mentre da maggio in poi esse tendano a concentrarsi sul settentrione localizzandosi sempre di più a ridosso delle montagne sino a far segnare il picco estivo sulle Alpi. Certo, abituato all'eccezionale fase siccitosa del 2003, queste precipitazioni al centro-sud ci sembrano esagerate ma vi assicuriamo che è tutta manna. Statisticamente, omettendo l'ultimo ventennio, le cose andavano più o meno nello stesso modo. Oltretutto al nord pioveva molto di più, mentre ora è qui che tutti puntano il dito mettendo in risalto l'anomalia. E torniamo al solito discorso: circolazione meridiana in sostituzione di quella zonale, le Alpi proteggono il nord, ma non il centro-sud. Fine della discussione. Credete che la gente, o meglio sarebbe dire i GIORNALISTI recepiscano questo elementare discorsetto? Neanche per sogno, tutto tempo e parole sprecate... Veniamo allora al tempo previsto per i prossimi giorni: sul Mediterraneo vi sarà una sorta di palude barometrica con pressione cioè distribuita su valori medio-bassi senza una figura guida capace di impadronirsi della situazione. Questa fase durerà poco perchè già da giovedì faremo i conti con una prima depressione in arrivo dalle Baleari collegata ad un canale depressionario con centro sulla Scandinavia. L'anticiclone delle Azzorre farà rotta sulle Isole Britanniche, in questo modo dell'aria fredda in arrivo dal Mare del Nord continuerà ad alimentare una serie di depressioni che si genereranno all'altezza dell'Iberia e si muoveranno in direzione dell'Europa centrale interessando anche il Mediterraneo. Si tratterà di una sorta di Atlantico "finto" e per la vegetazione vi sarà così una parvenza di regolarità nel succedersi degli eventi con le piogge che si verificheranno a più riprese, stavolta anche al nord, intervallate da brevi fasi assolate e miti. SINTE$I PREVISIONALE sino a lunedì 3 maggio: martedì 27 aprile 2004: al nord abbastanza soleggiato, cumuli sui rilievi nel pomeriggio ma generalmente asciutto, al centro ancora un po' di instabilità pomeridiana con isolati rovesci, più frequenti su Lazio ed Abruzzo, al sud tempo inaffidabile con rovesci sparsi e temporali, temperature in aumento al nord e al centro, stazionarie sul meridione. mercoledì 28 aprile 2004: accentuazione dell'instabilità al nord-ovest con rovesci e temporali pomeridiani, sul resto del nord tempo abbastanza soleggiato con isolati temporali sul Trentino nel pomeriggio, anche sull'Appennino centrale qualche temporale pomeridiano, per il resto tempo buono; al sud giornata di sole. Temperature in calo al nord-ovest, in aumento altrove. giovedì 29 aprile 2004: peggioramento sulla Sardegna e sulla Sicilia occidentale in estensione a tutta l'Italia in serata con rovesci sparsi e temperature in lieve calo, stazionarie al nord-ovest. venerdì 30 aprile: instabilità su tutta la Penisola, rovesci sparsi e qualche temporale possibili ovunque. sabato 1°maggio: miglioramento sulle isole, ancora incerto altrove con qualche pioggia o rovescio. Temperature stazionarie. domenica 2 maggio: più sole ma sempre rischio di temporali pomeridiani, specie in Appennino, temperature in aumento. lunedì 3 maggio: nuovo peggioramento al nord-ovest, sulla Sardegna e sulle regioni centrali tirreniche con pioggia, altrove nuvolosità irregolare in peggioramento verso sera e arrivo della pioggia, temperature in nuovo calo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.36: A22 Autostrada Del Brennero

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Egna Ora (Km. 101,8) e Affi-Lago..…

h 17.35: A8 Milano-Varese

coda incidente

Code causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Di Legnano (Km. 16,3) e Svincolo Di Busto Ars..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum