Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'egemonia dei TEMPORALI non molla: l'estate può attendere

Stabilità ancora lontana dalla scena mediterranea e italica. Anche nei prossimi giorni si rinnoveranno condizioni instabili su molte regioni del Bel Paese.

La sfera di cristallo - 28 Maggio 2014, ore 15.00

In Italia non è ancora tempo di mare.

Anche le ultime analisi disponibili confermano una situazione sostanzialmente instabile sulla nostra Penisola, almeno fino alla metà della prossima settimana.

Ci saranno sicuramente pause asciutte e discretamente soleggiate, ma complessivamente non si potrà parlare di deciso miglioramento delle condizioni meteo in Italia. Le alte pressioni sono lontane, latitanti e poco inclini a intervenire sulla scena italiana con il loro potere stabilizzante.

La prima cartina che abbiamo preparato inquadra la situazione attesa in Italia per la giornata di sabato 31 maggio. Tra la Corsica e il Medio Tirreno si indovina una blanda circolazione depressionaria che inasprirà ulteriormente l'instabilità sul nostro Paese.

Come potete vedere, non tutte le regioni saranno interessate dalle piogge: le due Isole Maggiori e parte dell'estremo sud potrebbero essere risparmiate dalla foga dei rovesci, che invece colpiranno con decisione soprattutto le zone interne peninsulari e parte del nord.

Al momento, la giornata migliore sembra essere quella di domenica 1 giugno; con il termine "migliore" non intendiamo una domenica stabile e soleggiata, ma rimarchiamo che le schiarite saranno prevalenti sugli annuvolamenti e le eventuali piogge; queste saranno presenti essenzialmente nelle ore del pomeriggio e in prossimità dei rilievi, con basso rischio di sconfinamenti costieri.

Si tratterà però solo di una tregua. La prima settimana del mese entrante ci presenterà una nuova figura depressionaria, che vediamo schematizzata sulla cartina valida per martedì 3 giugno.

Una depressione nord africana tenderà ad approfondirsi, per poi spostarsi tra martedì e mercoledì sui bacini meridionali italiani, segnatamente sullo Ionio.

Piogge intense saranno presenti al meridione e sulla Sicilia, ma come potete vedere tutta l'Italia verrà interessata da condizioni instabili, con piogge e rovesci altamente probabili su molte regioni.

(Clicca sulle cartine per ingrandirle: in azzurro e verde le piogge, in grigio le nubi, le aree bianche sono invece quelle soleggiate.)

Insomma, per l'estate ancora non ci siamo. Se volete allungare il collo verso il lungo termine potete leggere la rubrica Fantameteo qui di seguito riportata. Per il momento, ecco la possibile linea di tendenza del tempo fino alla giornata di mercoledì 4 giugno.

Giovedì 29, venerdì 30 e sabato 31 maggio: su tutta l'Italia permarranno condizioni spiccatamente variabili, se non del tutto instabili. I temporali saranno più probabili sui rilievi del nord e nelle zone interne del centro-sud, ma con possibili sconfinamenti pianeggianti o costieri. Temperature gradevoli, fresche sotto le precipitazioni.

Domenica 1 giugno: ampie schiarite su gran parte delle nostre regioni. Qualche temporale sarà probabile sui rilievi del nord e del centro-sud limitatamente al pomeriggio. Clima gradevole.

Lunedì 2 giugno: nuovo peggioramento al nord-ovest e sulla Sardegna con temporali. Rovesci anche nelle zone interne peninsulari, per il resto tempo asciutto.

Martedì 3 e mercoledì 4 giugno: intensa depressione in azione sullo Ionio con forte maltempo in loco. Instabile sul resto d'Italia con piogge, temporali e temperature non all'altezza del periodo in corso.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum