Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'autunno raddoppia: solo una breve pausa poi nuove piogge in arrivo sull'Italia

Durerà giusto domenica il ritorno convinto del sole lungo la Penisola. Già lunedì nuove nubi sopraggiungeranno al nord, mentre a metà settimana è prevista una nuova probabile forte fase di maltempo.

La sfera di cristallo - 3 Ottobre 2008, ore 15.45

L'autunno ci aveva avvertito, ancor prima di prendere in mano ufficialmente le redini del tempo: quest'anno la stagione delle piogge non farà sconti. E se in verità qualcuno invece è rimasto ultimamente a bocca asciutta a causa dei capricci delle correnti costrette a difficili scavalcamenti orografici, da mercoledì la pennellata piovosa andrà con tutta probabilità a tappare anche tutti quei buchi rimasti. Ma andiamo per ordine. La perturbazione che si sta gettando a capofitto sulla nostra Penisola si allontanerà velocemente dall'Italia nel pomeriggio di sabato impegnando per ultime le regioni meridionali. Domenica il sole tornerà a splendere lungo tutto lo Stivale, grazie all'arrivo di aria fredda ma decisamente più asciutta. Via libera per le attività all'aperto, anche se occorrerà coprirsi. In serata però le prime velature e una nuova rotazione delle correnti a Libeccio porteranno un lento aumento della nuvolosità al nord-ovest e qualche nube bassa a ridosso del versante tirrenico. Altro non sarà se non la coda di una perturbazione che transita sull'Europa centrale, tenuta a debita distanza da un parziale aumento della pressione atmosferica. Con la nuova settimana queste incertezze si faranno più evidenti e guadagneranno terreno lungo la Penisola con qualche breve episodio piovoso sparso, in particolare sulla Liguria. Ma l'attenzione va spostata su mercoledì. Una nuova perturbazione, pilotata da un centro depressionario con radice canadese e proiettato verso l'Europa occidentale, si avvicinerà minacciosamente all'Italia e apporterà le prime piogge. Le correnti sciroccali che la precederanno andranno a sbattere brutalmente contro i versanti sud-alpini. Ne scaturirà una imponente azione di sbarramento nuvoloso. La prognosi dei fenomeni appare al momento prematura tuttavia le regioni che dovranno sicuramente aprire l'ombrello (e forse in certi momenti neanche quest'ultimo potrebbe bastare) saranno Piemonte, Liguria, bassa valle d'Aosta ed ovest Lombardia. A seguire il maltempo si estenderà anche al nord-est e al centro-sud, con una nuova pennellata di pioggia regalata da un signor autunno. Riassunto previsionale fino a VENERDI 10 OTTOBRE SABATO, 4 OTTOBRE 2008 Sereno e limpido al nord, con rasserenamenti in rapida estensione anche a Toscana, Marche e Sardegna. Residui annuvolamenti in mattinata sui rilievi di confine del Triveneto, ove non si eslcude qualche fiocco portato da nord. In mattinata ultime piogge su Umbria, Lazio e Abruzzo ma con successivo miglioramento. Ancora rovesci e temporali al sud ma con schiarite sulla Sicilia meridionale e sulla Calabria jonica. In serata generale attenuazione dei fenomeni. Venti ovunque forti settentrionali, Foehn al nord-ovest. Mari molto mossi o agitati. Temperature in diminuzione, meno sensibile al nord-ovest. DOMENICA, 5 OTTOBRE 2008 Prevalenza di sole ma con qualche nube medio-bassa in arrivo sulle regioni centrali, Liguria, Sardegna e velature in serata al nord. Venti in rotazione a Libeccio sui bacini di ponente, ancora da nord-ovest sulla Puglia. Temperature massime in lieve aumento ma decisamente freddo di notte, specie in montagna. LUNEDI, 6 OTTOBRE 2008 Incerto al centro-nord con qualche pioggia in arrivo sulla Liguria già in mattinata. Più soleggiato al sud e sulla Sardegna. Temperature in lieve aumento, più apprezzabile al sud. MARTEDI, 7 OTTOBRE 2008 NORD-OVEST Molte nubi, con tendenza a qualche rovescio o temporale. Piuttosto fresco al mattino, più mite nel corso della giornata. NORD-EST Nubi sparse con qualche addensamento possibile sull'Emilia associato a qualche pioggia. Mite di giorno. CENTRO Nubi sparse, più intense sulla fascia peninsulare e nelle zone interne, senza piogge. Mite. SUD Bel tempo, salvo addensamenti sulla Sicilia. Mite. Mercoledì, 8 ottobre 2008 NORD-OVEST Peggioramento con piogge, rovesci e temporali sparsi. Fresco. NORD-EST Nubi in aumento con piogge ad iniziare da ovest. Fresco. CENTRO Piogge e temporali su Sardegna e Tirreno. Schiarite in Adriatico. Fresco. SUD Piogge e rovesci in graduale intensificazione. Mite. Giovedì, 9 ottobre 2008 NORD-OVEST Coperto con piogge sparse. Fresco. NORD-EST Coperto con piogge sparse. Fresco. CENTRO Migliora sulla Sardegna, instabile altrove, con attenuazione dei fenomeni sul Lazio. Fresco. SUD Perturbato con piogge e rovesci sparsi. Mite. Venerdì, 10 ottobre 2008 NORD-OVEST Nuvolosità sparsa ma in un contesto spesso soleggiato. Piuttosto fresco al mattino. NORD-EST Nuvolosità intensa con piogge sparse sui settori alpini, maggiori schiarite e tempo asciutto altrove. Piuttosto fresco nelle ore mattinali. CENTRO Nubi sparse. Basso rischio di pioggia. Schiarite su Sardegna e Lazio. Mite. SUD Nubi irregolari, con possibili piogge sui settori peninsulari. Schiarite sulla Sicilia. Clima nel complesso mite e gradevole.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum