Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'autunno ingrana la quarta: arrivano piogge, temporali e un successivo calo delle temperature

La fase di variabilità positiva che abbiamo avuto in questi giorni evolverà in instabilità nel corso del prossimo week-end, fino a divenire tempo perturbato su molte regioni all'inizio della settimana prossima.

La sfera di cristallo - 10 Ottobre 2012, ore 14.22

La relativa quiete che ha contraddistinto il tempo sul Bacino del Mediterraneo durante la prima decade di ottobre sta per essere bruscamente interrotta.

Già ieri (martedì) abbiamo avuto un primo scossone; un discreto numero di temporali si sono fatti strada dalle regioni centrali verso il meridione, accompagnando il transito della seconda perturbazione di ottobre.

Ora siamo in una fase di variabilità positiva, ma una nuova minaccia si profila da ovest e alla fine della giornata di giovedì 11 inizierà a dare effetti in Italia, a cominciare dalla Sardegna e dai settori di ponente.

La perturbazione numero tre, attesa sull'Italia nella giornata di venerdì, aprirà un periodo di maggiore dinamicità sulla nostra Penisola, dettato dal passaggio quasi frenetico di corpi nuvolosi, inseriti in un letto di correnti cicloniche da ovest.

Sotto osservazione la perturbazione numero quattro, che dovrebbe interessare il Bel Paese nella giornata di lunedì. Stando alle mappe previste, questo fronte sembra essere il più intenso della famiglia e sarà probabilmente seguito anche da un cospicuo calo delle temperature, specie al nord.

La cartina sopra riportata evidenzia proprio la crisi pressoria sul Mediterraneo centro-occidentale, che accompagnerà l'intenso corpo nuvoloso all'inizio della settimana prossima.

Piogge, temporali, vento forte...ma anche la neve, che sulle Alpi potrebbe scendere copiosa e a quote decisamente interessanti per il periodo.

Insomma, prepariamoci ad affrontare il vero autunno, non un surrogato di esso, come avvenuto nella prima decade del mese in corso.

Successivamente come andranno le cose? Tra martedì e mercoledì la perturbazione numero quattro darà i suoi massimi effetti al centro-sud, liberando in parte il nord. A seguire lasciamo volutamente la parola al Fantameteo, che farà chiarezza sull'evoluzione a lungo termine.

Ecco le previsioni per i prossimi sette giorni in Italia.

Giovedì 11 ottobre: nubi sparse un po' ovunque, con qualche pioggia al mattino in Adriatico e al sud. Nel corso della giornata peggiora su Sardegna, Liguria e Tirreno, con precipitazioni anche temporalesche. Ancora clima nel complesso mite.

Venerdì 12 ottobre: passaggio della perturbazione numero tre: piogge e temporali lungo il versante tirrenico, dalla Liguria alla Campania. Altrove nubi irregolari e qualche precipitazione possibile, in via di attenuazione al nord-ovest nel pomeriggio. Ventoso e temperature in calo.

Sabato 13 ottobre: moderata instabilità con qualche rovescio al nord-est e su molte zone del centro-sud eccetto la Sardegna. Tempo migliore al nord-ovest, ma in peggioramento in serata. Clima ovunque più fresco e ventoso.

Domenica 14 ottobre: instabile al nord con possibili rovesci o temporali, specie al mattino lungo le coste e nel pomeriggio sui rilievi e in pianura. Altrove tregua relativa, con spazi soleggiati, addensamenti sui rilievi e basso rischio di pioggia.

Lunedì 15 ottobre: entra la perturbazione numero quattro. Intensa! Piogge, rovesci e temporali su tutto il centro-nord, Sardegna compresa. Sulle Alpi quota neve in calo fino a 1500 metri, localmente anche più in basso. Possibili locali grandinate. Altrove nubi sparse in peggioramento ad iniziare da ovest con le prime piogge. Ventoso e temperature in calo al nord.

Martedì 16 e mercoledì 17 ottobre: migliora al nord, specie mercoledì. Molto instabile, se non perturbato al centro e al sud, con precipitazioni anche intense. Temperature in calo anche al meridione.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum