Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L’anticiclone si perderà il week-end

Così tutti coloro che boccheggiano, potranno rifiatare grazie ad una perentoria rinfrescata. In futuro non sembra esserci vita facile per le alte pressioni, a causa di un ritrovato e più energico flusso atlantico, che garantirà un tempo più variabile e sensibilmente più gradevole.

La sfera di cristallo - 4 Agosto 2008, ore 15.37

La stagione estiva sta rivelando il suo lato più classico; un po’ come aveva già fatto subito dopo il solstizio di giugno e fino alla prima settimana di luglio. Caldo intenso, molto spesso afoso; ma amplificato dagli ambienti antropizzati che siamo soliti frequentare. Se poi pretendiamo di rinfrescarci al mare, sappiamo che solo un buon bagno può ristorarci; il resto è storia già vista. D’altronde i nostri ambienti, che siano fissi o mobili, hanno un clima sempre più condizionato e il conseguente distacco dalla realtà si fa sempre più traumatico. Strumenti di sollievo che purtroppo pretendiamo di trasformare, nel nostro delirio di onnipotenza e antropocentrismo, in sofisticate ed invincibili armi da combattimento contro caldo e umidità. Ma agosto non può mutare in aprile, né da solo, né con i nostri insulsi mezzi, e nei prossimi giorni ce ne accorgeremo. Il caldo darà il meglio, o il peggio a seconda dei punti di vista, di sé. Niente record sia ben inteso; ma condizioni spiacevoli di afa e caldo torrido saranno molto diffuse da nord a sud. Si raggiungeranno temperature di tutto rispetto, soprattutto nelle zone interne delle isole maggiori e del sud (Puglia in primis); si tratterà probabilmente dei valori più alti dell’anno, salvo residue fiammate di fine agosto, che potranno sfiorare i 40°C. Sarà questo il “canto del cigno” di quest’alta pressione che non è mai stata tanto convincente, che spesso ha lasciato spazio a temporali ed instabilità, che non è mai riuscita a conquistare stabilmente il nord, rivelatosi da subito un protettorato inquieto e ingestibile. In effetti proprio da nord riesploderà, prorompendo a tutte le quote, la rivoluzione fresca, contro caldo ed umidità, afa ed inquinanti. Una sfuriata temporalesca che attraverserà tutta la nazione, sebbene i fenomeni, specie sulle isole maggiori e sulle coste tirreniche, saranno più isolati. Non sarà, lo ribadiamo ancora, la fine dell’estate 2008, ma il rincorrersi, nelle ultime emissioni dei modelli, di impulsi atlantici sempre più ringalluzziti dallo sgonfiamento anticiclonico, ci condurranno presto a ridosso del week-end di Ferragosto. Una cosa sembra però abbastanza certa: di questo caldo, così intenso e persistente, non dovremmo, e ne faremo volentieri a meno, parlarne più. Tendenza previsionale fino a LUNEDI’ 11 AGOSTO MARTEDI’, 5 agosto 2008 Nubi sparse su gran parte del nord, fin dal mattino, con addensamenti più consistenti nel pomeriggio, specie sui rilievi del nord-est. Rovesci sparsi e isolati temporali, in particolare su Prealpi e Triveneto, con possibili sconfinamenti sulle pianure più orientali. Bello e soleggiato su gran parte del centro-sud, eccetto moderata attività cumuliforme nel pomeriggio-sera sui rilievi, con qualche isolato fenomeno. Caldo intenso; grande afa sulla Pianura Padana e centri urbani in genere. MERCOLEDI’, 6 agosto 2008 Tempo discreto al nord in mattinata, ma rapido peggioramento con sviluppo di focolai temporaleschi, più probabili e intensi sul nord-est e a ridosso dei rilievi. Isolati fenomeni anche nelle zone interne del centro, specie del versante adriatico. Velature in transito sul resto del centro; soleggiato altrove. Caldo in ulteriore intensificazione al centro-sud, specie sulle isole maggiori; lieve ma temporaneo calo termico al nord. GIOVEDI’, 7 agosto 2008 Nubi in aumento al nord-ovest, specie a ridosso dei rilievi di Val d’Aosta, alto Piemonte e alta Lombardia, con qualche rovescio o temporale possibile nel pomeriggio-sera. Soleggiato altrove, eccetto velature e locali innocui addensamenti in montagna. Sempre caldo e afoso, con valori elevati al centro-sud e sulle isole maggiori, prossimi in molti casi a 37-38°C. VENERDI’, 8 agosto 2008 NORD-OVEST Nubi irregolari con temporali su Alpi, Prealpi in estensione a gran parte delle pianure. Caldo, ma con calo termico. NORD-EST Nubi irregolari con temporali su Alpi, Prealpi e alta Pianura. in estensione a gran parte delle pianure. Caldo, ma con calo termico. CENTRO Bel tempo, salvo nubi locali con poche conseguenze. Caldo. SUD Bel tempo e caldo intenso. Qualche nube sulla Calabria. SABATO, 9 agosto 2008 NORD-OVEST Molto nuvoloso con rovesci sparsi. Mite. NORD-EST Instabile con temporali sparsi, più intensi sul Triveneto. Mite. CENTRO Nubi sui settori interni con isolati temporali, più probabili su Marche ed Abruzzo, prevalenza di sole lungo le coste. Clima caldo ma con rotazione del vento a nord e temperature in moderato calo. SUD Bel tempo e clima caldo. Nubi solo locali. DOMENICA, 10 agosto 2008 NORD-OVEST Nubi sparse, ma con ampie zone di cielo sereno. Caldo moderato. NORD-EST Nubi sparse sulle Alpi, ma senza fenomeni di rilievo. Bello altrove. Caldo moderato. CENTRO Qualche temporale in Abruzzo. Per il resto nubi sparse senza fenomeni. Caldo moderato. SUD Rovesci e locali temporali sulle zone peninsulari. Più sole sulla Sicilia. Meno caldo. LUNEDI, 11 agosto 2008 NORD-OVEST Bel tempo e caldo moderato. NORD-EST Bel tempo, salvo nubi nel pomeriggio. Caldo moderato. CENTRO Bel tempo, salvo nubi nel pomeriggio nelle zone interne. Caldo. SUD Soleggiato e caldo. Nubi pomeridiane sui rilievi, con qualche isolato fenomeno.

Autore : Giuseppe Tito

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum