Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'anticiclone scricchiola ma i PONTI reggono

Proprio in coincidenza con i Ponti festivi assisteremo ai primi tentennamenti dell'alta pressione, anche se sino ai primi di maggio, non si scorge dai modelli una vera svolta nelle condizioni atmosferiche.

La sfera di cristallo - 23 Aprile 2007, ore 15.40

Noto disamore o perlomeno disaffezione per il tempo. E' vero, forse non è più in grado di stupire come avveniva qualche anno fa alle nostre latitudini, certamente non arriva a colpirci ogni giorno con qualche fenomeno coinvolgente ma non possiamo voltargli le spalle, esso è parte integrante della nostra vita. E' come il padrone di un cane divenuto anziano che lo trascura sino ad abbandonarlo, perchè non è più in grado di correre e riportargli l'osso oppure va preso in braccio perchè non più in grado di salire le scale da solo. Memori di quanto affetto ci ha dato quella bestiola in gioventù, proprio negli anni della vecchiaia, o nella difficoltà dovremmo ricambiare e fargli sentire la nostra vicinanza, invece spesso accadono a queste bestiole cose molto spiacevoli. Il tempo si è fermato? L'anticiclone è il padrone incontrastato della situazione? Non piove mai e le giornate si susseguono in fotocopia? Non è un motivo sufficiente per voltare le spalle ad una passione, anzi, proprio in questa fase dovremmo correre al suo capezzale e cercare di analizzare le cause di questa stagnazione meteorologica. Si è detto di un anticiclone che riceve "proteine" da est, aria fredda, e "carboidrati" da ovest: aria secca e calda. Abbiamo però accennato già stamane alla presenza di smagliature nella sua struttura. Nei prossimi giorni queste smagliature diverranno più evidenti: un fronte filtrerà tra le sue maglie tra il 25 e il 26 aprile favorendo lo sviluppo di temporali in Appennino, a fine mese da ovest cominceranno ad avanzare linee di instabilità sempre più convinte ad eroderlo e a far migrare i suoi massimi verso la Scandinavia e il Regno Unito. E per i primi di maggio si prepara un duplice attacco: una saccatura più organizzata da ovest e aria fredda da nord-est. Insomma la situazione potrebbe diventare improvvisamente più dinamica, senza comunque scontentare del tutto i vacanzieri dei Ponti, che magari saranno infastiditi da un po' di nuvolosità ma che, specie se rimarranno lungo le coste, potranno godersi un discreto soleggiamento e temperature miti. Insomma: è interesse di tutti che le piogge arrivino, ricordiamoci bene che la nostra economia gira anche intorno a questo bene prezioso. SINTESI PREVISIONALE SINO A LUNEDI 30 APRILE 2007 Martedì, 24 aprile 2007 Velature in aumento al nord a partire dai settori orientali, in serata anche qualche piovasco o rovescio possibile sul Triveneto e la Romagna. Sul resto d'Italia bel tempo salvo i consueti addensamenti pomeridiani in Appennino con sporadici rovesci. Nubi alte in aumento anche su Marche, Umbria e Toscana in serata. Temperature in lieve calo al nord nei valori massimi causa velature. Mercoledì, 25 aprile 2007 NORD-OVEST Addensamenti irregolari sui rilievi piemontesi e lombardi ma con pochi rovesci, parzialmente soleggiato altrove, venti da ESE moderati e temperature in lieve calo. NORD-EST Residui addensamenti al mattino, nel pomeriggio abbastanza soleggiato con venti da est moderati, fresco. CENTRO Instabile con qualche rovescio temporalesco pomeridiano lungo la dorsale appenninica, più sole su pianure e coste. Temperature in lieve calo. SUD Instabile con addensamenti associati a rovesci, specie nel pomeriggio e in montagna, più sole lungo le coste, venti da NE e temperature in lieve calo. Giovedì, 26 aprile 2007 NORD-OVEST Bel tempo, eccetto addensamenti sulle Alpi e Appennino Ligure, ma con basso rischio di fenomeni. caldo moderato. NORD-EST Bel tempo, eccetto addensamenti pomeridiani su Alpi e Prealpi, con qualche isolato fenomeno. Caldo moderato. CENTRO Bel tempo sul settore costiero e sulla Sardegna; addensamenti in Appennino e settori interni con possibili rovesci pomeridiani. Mite. SUD Tempo parzialmente soleggiato al mattino, instabile nel pomeriggio con addensamenti associati a qualche rovescio o temporale sull'Appennino e sui settori interni della Sicilia. Mite. Venerdì, 27 aprile 2007 NORD-OVEST Prevalenza di sole, eccetto velature e stratificazioni temporanee; nubi pomeridiane sui rilievi, ma senza fenomeni. Molto mite. NORD-EST Prevalenza di sole e bel tempo sulle pianure, eccetto qualche velatura; nubi pomeridiane sulle Alpi, ma senza fenomeni. Molto mite. CENTRO Bello e soleggiato sulle coste, con clima caldo; addensamenti pomeridiani sui rilievi e nelle zone interne, con qualche isolato fenomeno. SUD Bel tempo e abbastanza caldo su tutti i settori, eccetto nubi pomeridiane in Appennino e nelle zone interne della Sicilia, con qualche isolato rovescio temporalesco. Sabato, 28 aprile 2007 NORD-OVEST Bello e soleggiato, eccetto addensamenti pomeridiani nelle Alpi, fenomeni generalmente assenti. Caldo. NORD-EST Bel tempo e abbastanza caldo ovunque, salvo qualche nube innocua sulle Alpi. CENTRO Bel tempo e caldo ovunque eccetto addensamenti pomeridiani in Appennino, ma con scarsi fenomeni SUD Instabile sul basso settore tirrenico con qualche rovescio più probabile a ridosso dei rilievi calabresi e siciliani; bel tempo altrove e abbastanza caldo. Domenica, 29 aprile 2007 NORD-OVEST Tempo discreto in pianura; addensamenti in montagna con possibili temporali pomeridiani, specie sul settore bergamasco e bresciano. Caldo. NORD-EST Nubi sparse sui rilievi con isolati rovesci pomeridiani. Ampie schiarite in pianura. Caldo. CENTRO In prevalenza soleggiato e abbastanza caldo, con addensamenti nel pomeriggio sulla dorsale appenninica ma senza piogge. Tendenza ad aumento della nuvolosità sulla Sardegna. SUD Bel tempo e abbastanza caldo, con qualche innocuo addensamento in Appennino. Lunedì, 30 aprile 2007 NORD-OVEST Cielo nuvoloso con locali piovaschi o rovesci temporaleschi pomeridiani, specie su Appennino ligure e Piemonte. Temperature in diminuzione. NORD-EST Nuvolosità in graduale aumento ma ancora un po' di sole a tratti. Scarso rischio di fenomeni. Lieve calo termico. CENTRO Cielo nuvoloso sulla Sardegna, velato su Toscana, Umbria e Lazio. Verso sera possibili rovesci anche temporaleschi sulla Toscana e l'Umbria. Lieve calo termico. SUD Bel tempo, nubi pomeridiane lungo la dorsale appenninica. Caldo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.31: SS17 Dell'appennino Abruzzese E Appulo-Sannitico

incidente

Incidente a 10,695 km prima di Incrocio Rocca Pia (Km. 120,2) in entrambe le direzioni…

h 19.29: A26 Genova-Gravellona Toce

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Casale Monferrato Sud (Km. 89,6) e Casale Monferrato Nord (Km. 94..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum