Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'anticiclone riporta il bel tempo su gran parte d'Italia

Lo sprofondamento di una saccatura sull'Europa occidentale determinerà la risalita di aria calda e stabile sulla nostra Penisola. Previste temperature quasi estive al centro-sud nel fine settimana.

La sfera di cristallo - 17 Ottobre 2012, ore 14.20

Durerà fino alla metà della prossima settimana la rimonta anticiclonica che già oggi si fa sentire al centro e al sud. Dopo un periodo caratterizzato dal passaggio di alcune perturbazioni, il tempo si prenderà una pausa.

Solo il settore di nord-ovest e la Sardegna saranno raggiunte da addensamenti nuvolosi e forse anche da qualche debole pioggia. Su tutte le altre regioni prevarrà il sole, accompagnato tra l'altro da temperature superiori alle medie del periodo.

Il picco di questa piccola ondata di caldo è previsto tra sabato e domenica. In questo frangente, alcune regioni del centro-sud potrebbero valicare la soglia dei 25° e il terzo fine settimana del mese di ottobre trascorrerà in veste settembrina.

Cosa sta succedendo in Europa e in Italia? Allargando lo sguardo verso ovest, notiamo una vasta saccatura collegata ad una depressione che ormai staziona da mesi in sede inglese. La caduta del getto che avverrà sull'Europa occidentale non consentirà un suo movimento da ovest verso est. Ancora una volta verranno quindi esasperati gli scambi meridiani ed i famosi piatti della bilancia non saranno più in equilibrio.

Se da una parte scenderà l'aria fredda ( sull'Europa occidentale), dall'altra salirà quella calda, ad invadere il Bacino centro-orientale del Mediterraneo e gran parte della nostra Penisola.

La perturbazione presente sull'Europa occidentale cercherà successivamente di venire avanti, ma risulterà ormai fiaccata dalla resistenza dell'alta pressione e sarà capace di portare solo qualche pioggia lunedì sulla Sardegna e al nord-ovest.

Per un cambiamento più serio bisognerà aspettare, come già anticipato, la seconda parte della prossima settimana, indicativamente dal 25 ottobre in poi. Per saperne di più, vi invitiamo a leggere la rubrica "Fantameteo" qui di seguito riportata.

Per il momento, ecco la linea di tendenza del tempo per i prossimi sette giorni in Italia.

Giovedì 18 ottobre: bel tempo al centro e al sud a parte nubi locali senza conseguenze. Nubi invece al nord, specie al nord-ovest, dove al mattino sarà anche probabile qualche debole pioggia. Molto mite al centro-sud, fresco al nord.

Venerdì 19 e sabato 20 ottobre: qualche debole pioggia possibile in Sardegna. Nubi anche al nord-ovest, ma in genere senza fenomeni. Per il resto tempo nel complesso soleggiato e con termiche superiori alle medie del periodo.

Domenica 21 ottobre: ancora nubi locali al nord-ovest e sulla Sardegna, senza piogge. Bel tempo e caldo per la stagione su tutte le altre regioni.

Lunedì 22 ottobre: i resti della perturbazione ormai fiaccata dall'alta pressione porteranno qualche pioggia debole al nord-ovest e sulla Sardegna. Per il resto nubi locali, ma con ampi spazi di cielo sereno, specie al sud. Lieve calo termico.

Martedì 23 e mercoledì 24 ottobre: ancora tempo stabile sull'Italia, ma con alcuni annuvolamenti in transito al nord e al centro, con basso rischio di pioggia. Temperature ovunque su valori gradevoli.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum