Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'alta pressione "tappabuchi"

Depressione ad est, ad ovest...e l'alta pressione nel mezzo. Questo sarà il tempo che ci accompagnerà fino alla giornata di domenica. A partire da lunedì la sottile lingua stabilizzante "italica" cadrà sotto i colpi di un'intensa depressione da ovest che farà peggiorare il tempo su tutta la nostra Penisola.

La sfera di cristallo - 19 Settembre 2006, ore 15.28

...europa occidentale sotto il tiro di una vasta depressione atlantica: Francia Isole Britanniche, Penisola Iberica e parte del Mediterraneo occidentale saranno alle prese con fenomeni anche consistenti a partire dalla giornata di giovedì. ...europa sud-orientale alle prese con temporali anche intensi: Grecia, Albania ed Egeo risulteranno inglobate in una vasta depressione fredda, che inizierà a compiere la sua opera, anch'essa, da giovedì. E l'Italia? Beh, si troverà ai margini di entrambe le strutture perturbate, in una sorta di "limbo" in cui riuscirà ad infilarsi il cuneo di alta pressione che darà bel tempo nei prossimi giorni. Analizzando qualunque carta meteorologica, la situazione sull'Italia appare alquanto singolare: una sottile lingua di alta pressione (spessa non più di 200km) riuscirà a proteggere la nostra Penisola per qualche giorno, prima di cedere inesorabilmente il passo alla depressione sull'Europa occidentale. A rendere questo cuneo abbastanza persistente sarà proprio il "gioco di forza" delle due depressioni poste ai lati. La situazione che si verrà a creare, difatti, sarà più simile ad un patto di non-aggressione da parte delle diverse forze in campo. Di conseguenza ci sarà spazio sufficiente sia per le due depressioni che per il cuneo anticiclonico nel mezzo. Tutto ciò si tradurra per l'Italia in un periodo di tempo nel complesso buono, che andrà avanti fino alla giornata di domenica. Vi saranno dei disturbi ai margini della Penisola, quindi sul nord-ovest e all'estremo sud. I massimi di pressione, comunque, risulteranno leggermente decentrati a nord nei bassi strati. Questo determinerà l'insorgenza di correnti orientali, soprattutto nelle giornate di giovedì e venerdì. Nel fine settimana questa sorta di "equilibrio instabile" inizierà a vacillare, con le prime nubi che guadagneranno terreno verso la Sardegna e il nord-ovest. Da lunedì, infine, peggioramento su tutta la nostra Penisola, ad iniziare dai settori di Ponente: torneranno le piogge, i temporali sul Tirreno e le correnti sciroccali. Insomma, godiamoci questa settimana soleggiata, letteralmente "strappata" al maltempo che invece colpirà gran parte delle nazioni dell'Europa occidentale... e non solo! PREVISIONI MERCOLEDI' 20 SETTEMBRE: bel tempo al nord e al centro. Qualche nube sul Piemonte in serata e tra il basso Lazio e l'Abruzzo nel pomeriggio, senza piogge, Al sud qualche isolato rovescio al mattino sulla Puglia e nel pomeriggio sulla Calabria e sul nord della Sicilia. Per il resto schiarite ampie. GIOVEDI' 21 SETTEMBRE: tempo buono su quasi tutta l'Italia. Qualche nube al mattino sul Piemonte e nel pomeriggio sulla dorsale appenninica centro-meridionale, senza piogge. Venti deboli orientali al nord, moderati settentrionali al sud. Temperature in aumento. VENERDI' 22 SETTEMBRE: insorgenza di correnti da est sul nord Italia: qualche addensamento su Appennino romagnolo, ovest Alpi e nord Lombardia. In genere basso il rischio di pioggia. Al centro e al sud bel tempo, salvo nubi in Appennino nelle ore pomeridiane, senza fenomeni. Sabato, 23 settembre 2006 NORD-OVEST Ingresso dei venti da est e cielo nuvoloso in Valpadana e sulle Alpi occidentali, dove saranno possibili isolate piogge. Per il resto tempo buono. NORD-EST Abbastanza soleggiato salvo addensamenti su montagne del Friuli, Prealpi venete ed Appennino emiliano per venti di Bora con temperature in diminuzione. CENTRO In prevalenza soleggiato eccetto qualche nuvola sulle zone interne e sul versante adriatico. Clima mite ma con vento di Grecale sostenuto. SUD Nuvolosità irregolare, più intensa lungo il versante adriatico, sulla Calabria e la Sicilia orientale con isolati acquazzoni e vento moderato da ENE. Mite. Domenica, 24 settembre 2006 NORD-OVEST Al mattino strati nuvolosi bassi sul Piemonte, per il resto soleggiato ovunque. Nubi medio-alte in arrivo dalla sera. Attenuazione della bora. NORD-EST Soleggiato su tutti i settori con cessazione della bora. Temperature in lieve ulteriore calo nei valori minimi, massime stazionarie si valori miti. CENTRO Soleggiato su tutte le regioni. Attenuazione del vento. SUD Bella giornata di sole su tutte le regioni salvo residui annuvolamenti su Puglia, Basilicata e Calabria ma con basso rischio di pioggia. Mite. Lunedì, 25 settembre 2006 NORD-OVEST Tempo perturbato. Piogge e possibili temporali specie sulla Liguria. Temperature in calo. NORD-EST Cielo da sereno a nuvoloso, senza fenomeni degni di nota. Mite. CENTRO Sulla Sardegna piogge e qualche temporale. Nubi in aumento sul Tirreno con qualche pioggia verso sera. Altrove nubi sparse con ampie schiarite. Scirocco sul Tirreno. SUD Sulla Sicilia nuvolosità irregolare con isolati focolai temporaleschi verso sera, altrove in prevalenza soleggiato. Temperature stazionarie. Clima mite. Martedì, 26 settembre 2006 NORD-OVEST Perturbato con piogge e rovesci. Fresco. NORD-EST Peggioramento, con piogge e rovesci a carattere sparso. Fresco. CENTRO Piogge e temporali. Fresco. SUD Piogge e temporali. Mite.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum