Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'alta pressione si defila ad ovest: spazio alle scorribande da nord

La depressione che al momento interessa gran parte d'Italia, terrà sotto scacco il centro-sud e le Isole almeno fino a giovedì. A seguire si aprirà un periodo di variabilità, in attesa di altri eventi autunnali in arrivo dall'Europa settentrionale.

La sfera di cristallo - 11 Ottobre 2010, ore 14.28

Ecco la situazione prevista per le prime ore di lunedì 18 ottobre. Il Mediterraneo sembra essere il bersaglio delle correnti fredde settentrionali.

 

Solo 48 ore fa era sul Vicino Atlantico. Ora la ritroviamo incastonata nel Mediterraneo, pronta a sfornare un nuovo sistema perturbato che al momento si trova ancora in prossimità del Marocco.

Stiamo parlando della vasta depressione che da 36 ore sta tenendo sotto scacco le Isole, il meridione e parte del centro.

Una prima perturbazione ha già dato nubifragi in Sardegna nella giornata di domenica. Adesso la ritroviamo adagiata sul centro-sud peninsulare, dove sono in atto precipitazioni anche di un certo peso.

Una breve tregua interessa la Sardegna, ma come detto poco sopra, un nuovo elemento perturbato è già pronto ad entrare nel giro di questo vasto vortice, complicando ulteriormente la situazione nella giornata di martedì.

Se il nord se la gode, stando ai margini dello "spettacolo, il centro e soprattutto il sud sono costretti invece a sopportare carichi precipitativi ingenti, dovuti soprattutto ai temporali marittimi che si formano in seno ai transiti perturbati.

Quando ne usciremo? Fino a mercoledì non ne se parla. Anzi, il perno della depressione si sposterà dal Mediterraneo occidentale verso il nostro meridione, intensificando ulteriormente i fenomeni.

Da giovedì, lentamente, il vortice si sposterà verso la Grecia, dando luogo ad un miglioramento che al sud e sulle Isole sarà però sempre caratterizzato da incertezze.

E dopo cosa potrebbe succedere? Appare abbastanza assodato che l'alta pressione resterà defilata sull'Europa occidentale, senza mai intervenire sull'Italia in maniera decisa. Questo potrebbe favorire un primo attacco da nord a sud (dall'Europa settentrionale verso la nostra Penisola) tra il week-end e l'inizio della settimana prossima.

Gli effetti sull'Italia saranno tutti da valutare. Tuttavia sembra che questo primo attacco possa preparare la strada ad un secondo e più potente nucleo freddo, che cercherà di entrare nel Mediterraneo occidentale eludendo la spalla anticiclonica più ad ovest. 

La rubrica "FANTAMETEO" cercherà di fare chiarezza su questo possibile nuovo peggioramento. 

Per il momento occupiamoci della linea di tendenza del tempo fino alla giornata di lunedì 18 ottobre.  

Martedì 12 ottobre: nuovo peggioramento sulla Sardegna, con temporali anche forti. Ripresa delle piogge al sud e su parte del centro, asciutto ed in parte soleggiato al nord. Ventoso ovunque.

Mercoledì 13 ottobre: molto instabile su tutto il centro-sud con temporali e rovesci alternati a pause. Qualche pioggia anche sull'Emilia Romagna, mentre il resto del nord resterà all'asciutto. Ventoso e fresco.

Giovedì 14 ottobre: bello al nord, sulla Toscana e sul medio Tirreno. Ancora un po' instabile altrove, con rischio di qualche temporale. Ventoso e fresco.

Venerdì 15 e sabato 16 ottobre: abbastanza buono al centro, al nord e sulla Sardegna. Un po' instabile al sud con qualche temporale. Più mite ovunque.

Domenica 17 ottobre: peggiora al nord con qualche pioggia o rovescio. Abbastanza buono sul resto della Penisola, seppure con incertezze al sud.

Lunedì 18 ottobre: instabile al centro ed al sud con piogge e temporali. Qualche precipitazione possibile anche al nord. Fresco e ventoso ovunque.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum