Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'alta pressione si attenua lentamente...

Poche le novità fino alla giornata di giovedì. Assisteremo ad un lento declino dell'alta pressione, ma le condizioni del tempo resteranno nel complesso buone. Da venerdì possibile peggioramento ad iniziare dal nord.

La sfera di cristallo - 13 Ottobre 2008, ore 15.00

Che alta pressione, ragazzi! E' bastato davvero poco per farla salire in cattedra e garantire una bella ottobrata sull'Italia. Il culmine della sua potenza è stato raggiunto nel fine settimana appena passato. Molte persone si sono riversate in spiaggia, in barba al calendario, sotto un sole di fine estate. Temperature al di sopra della norma, cieli sereni. Insomma, un tempo decisamente poco autunnale. Ora la struttura anticiclonica è sempre presente sull'Italia, ma la sua potenza tende lentamente a calare. Lo dimostrano le velature che transiteranno su alcune regioni nelle prossime ore e nei prossimi giorni. I geopotenziali al suo interno tenderanno a calare; lentamente la cupola di bel tempo dovrebbe ripiegare verso sud, in direzione del nord Africa. Diciamo subito che fino alla giornata di giovedì 16 ottobre non vi saranno grosse novità nello stato del tempo sull'Italia. Ancora molto sole, clima abbastanza caldo e calma di vento. L'ottobrata, seppure con alcuni disturbi, continuerà! Un peggioramento più consistente viene oggi inquadrato dai modelli a partire da venerdì 17. Una saccatura atlantica tenterà la penetrazione in area mediterranea dal Golfo del Leone, coinvolgendo principalmente il centro-nord. Arriverebbero piogge, temporali e a seguire anche un deciso calo delle temperature. Insomma, l'autunno potrebbe riconquistare il terreno perduto, ma ovviamente urgono conferme a riguardo. Prima di parlare di "decisa sterzata", quindi, sarà meglio aspettare ancora qualche giorno. I tentativi, comunque, ci sono! Ecco le previsioni per i prossimi sette giorni in Italia. Martedì 14, mercoledì 15 e giovedì 16 ottobre: tempo stabile sull'Italia. Transiteranno nubi medio-alte, specie tra martedì e mercoledì, ma senza provocare piogge. Calma di vento e temperature sempre superiori alle medie del periodo. Ancora insidiosi banchi di nebbia sulle pianure. Venerdì 17 ottobre: inizia a cambiare il tempo al nord-ovest, con le prime piogge. Invariato altrove. Sempre molto mite, specie al centro e al sud. Sabato 18 e domenica 19 ottobre: instabile al nord, sulla Sardegna e sulle regioni centrali tirreniche. Piogge, rovesci o temporali, unite ad un calo delle temperature massime. Al sud ancora bel tempo, ma con nubi in aumento ad iniziare da ovest. Lunedì 20 ottobre: instabile su tutta l'Italia, con piogge specie al nord e al centro. Libeccio sostenuto ovunque e temperature in calo specie al nord.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum