Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L’alta pressione sbaglierà il bersaglio?

Le nostre ultime elaborazioni mostrano lo slancio dell’Anticiclone atlantico verso il continente europeo per metà della settimana prossima. Probabilmente la sua collocazione troppo a nord potrebbe determinare tempo a tratti instabile sul nostro Paese.

La sfera di cristallo - 28 Giugno 2002, ore 16.08

L’anticiclone atlantico, dopo essere stato abbandonato dal “cugino” sub-tropicale, non sembra intenzionato a muoversi verso di noi almeno fino a mercoledì 3 luglio. Stando così le cose, la nostra Penisola non potrà godere della protezione del famigerato anticiclone delle Azzorre. Infatti, già a partire da lunedì 1 luglio, la combinazione di un fronte atlantico e uno in risalita dal nord Africa determineranno tempo instabile su gran parte delle nostre regioni, ma con fenomeni più accentuati, questa volta, al centro-sud. In seguito l’Italia si troverà per un paio di giorni sul bordo orientale dell’anticiclone con correnti in prevalenza settentrionali. In queste condizioni sarà possibile lo sviluppo di qualche temporale pomeridiano, più probabile in prossimità delle zone appenniniche. A partire da giovedì 4 luglio ecco pronta l’offensiva dell’anticiclone delle Azzorre verso il continente europeo. Se con le elaborazioni di ieri si pensava che il suo obbiettivo fosse il Mediterraneo, oggi non siamo più dello stesso avviso e il motivo va ricercato nella posizione troppo a nord che potrebbe occupare questo colosso di stabilità. La presenza di una relativa “ conca “ depressionaria in quota sulle nostre regioni potrebbe ulteriormente complicare le cose, facendo disporre l’alta pressione lungo un asse passante per Francia, Gran Bretagna, Belgio e Olanda e richiamando sul suo bordo meridionale aria instabile dai quadranti orientali. Se le cose stessero davvero così, l’Italia non beneficerebbe dell’azione stabilizzante dell’alta, ma si troverebbe a fare i conti con un tempo piuttosto instabile. Ovviamente si tratta di proiezioni a medio e lungo termine che necessiteranno di ulteriori conferme. La Sfera, intanto, vi dà appuntamento alla settimana prossima.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.35: A1 Roma-Napoli

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Cassino (Km. 669,6) e San Vittore (Km. 678,6) in entrambe..…

h 05.20: A23 Palmanova-Tarvisio

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Udine Sud-Tangenziale (Km. 13,6) e Udine Nord (Km. 26) in direz..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum