Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'alta pressione lancia il sasso e nasconde la mano, bel tempo a tiratura limitata

Temporanea imposizione anticiclonica con tanto di bel tempo al seguito. Ma dopo la metà del mese nuovi risvolti instabili sull'Italia.

La sfera di cristallo - 10 Marzo 2009, ore 15.45

Il lungo treno di perturbazioni che corre lungo i binari transalpini subirà nei prossimi giorni una battuta d'arresto. L'Italia rimarrà sostanzialmente parcheggiata su un binario morto ma verrà notata quasi subito dall'alta pressione atlantica. Le Azzorre hanno infatti prodotto negli ultimi tempi un vero e proprio ciclope il quale però si è visto bene dall'azzardare visite rischiose verso l'Europa. Il rischio era ben fondato dalle leggi teleconnettive che vengono regolate dalle temperature superficiali degli oceani e dagli umori di vortice polare. Ora però arriva la nuova stagione a rimescolare le carte in tavola e l'alta pressione non si perderà questo temporaneo via libera, tanto che prenderà coraggio e si propagherà a passi felpati verso il Mediterraneo e l'Italia. Questo nuovo assetto nella seconda parte della settimana e per qualche giorno regalerà il sole alla nostra Penisola e con esso anche le prime voglie di primavera. Chi ama le belle giornate però non si faccia illusioni. La primavera è stagione dai mille volti e in modo particolare marzo che è allo stesso tempo genio e sregolatezza. Basterà poco, un nuovo sbilanciamento degli indici atmosferici ed ecco che l'alta pressione fuggirà via come una lepre. Data l'energia fornitagli da un subtropico ormai in fase di riscaldamento, la bolla di bel tempo non si limiterà a contarsi e rientrare come un mollusco nel suo guscio, ma si proietterà verso il grande nord provocando la risposta del vortice polare pronto ad allungare una nuova zampata depressionaria fredda e instabile sull'Europa, ivi compreso anche il comparto italiano. Tutto dopo la metà del mese. Quello che accadrà a seguire però è competenza della nostra rubrica "Fantameteo". Tutti i particolari verranno pubblicati per voi domani, mercoledì, con tutti i suggerimenti sugli esordi ufficiali della primavera astronomica, la quale potrebbe prendere il via con la pesante eredità invernale ancora da smaltire. Riassunto previsionale fino a MARTEDI 17 MARZO MERCOLEDI, 11 MARZO 2009 Bello al nord e su gran parte della Toscana. Qualche addensamento sulle Alpi di confine centro-orientali associato a brevi nevicate in quota portate da nord. In mattinata rasserena anche sulla Sardegna. Sul resto del Paese condizioni di instabilità con possibilità di piogge sparse e qualche breve rovescio. Spruzzate di neve in Appennino oltre i 1200m. Temperature in lieve calo al centro-sud, miti per tendenza favonica sulle pianure del nord. GIOVEDI, 12 MARZO 2009 Generali condizioni di bel tempo ma con qualche banco nuvoloso in transito a medio-alta quota al settentrione. Brevi spruzzate di neve sui rilievi alpini di confine tra alta Valtellina e Alto Adige. Temperature diurne ovunque gradevoli, con valori in aumento al centro-sud. VENERDI, 13 MARZO 2009 Ancora qualche fiocco portato da nord possibile sulle creste di confine dell'Alto Adige, sul resto del settentrione, nord Toscana e Marche transito di stratificazioni ad alta quota generalmente innocue e con alcune occhiate di sole. Bello al sud e sulle isole Maggiori. Temperature stazionarie su valori nel complesso gradevoli. Tendenza per i giorni successivi: Sabato, 14 marzo 2009 NORD-OVEST Nubi sparse, ma senza fenomeni degni di nota. Mite di giorno. NORD-EST Qualche fiocco possibile in Alto Adige, nuvoloso ma asciutto altrove. Temperature su valori freschi. CENTRO Bel tempo su Sardegna e coste tirreniche, nuvoloso ma asciutto altrove. Temperature miti sull'Isola, su valori più freschi altrove. SUD Bel tempo su Sicilia , nuvoloso ma asciutto altrove. Temperature miti sull'Isola, su valori più freschi altrove. Domenica, 15 marzo 2009 NORD-OVEST Nubi sparse di passaggio, ma con basso rischio di pioggia. Mite di giorno. NORD-EST Qualche addensamento sulle Alpi. Per il resto bel tempo. Freddo al mattino. Mite di giorno. CENTRO Bel tempo. Freddo al mattino, più mite di giorno. Nubi medio-alte in transito nel pomeriggio, senza fenomeni. SUD Bel tempo, salvo nubi di poco conto. Mite di giorno. Lunedì, 16 marzo 2009 NORD-OVEST Qualche addensamento locale sulle Alpi senza piogge. Freddo al mattino, mite di giorno. NORD-EST Qualche addensamento sulle Alpi con locali precipitazioni. Per il resto bel tempo e asciutto. Freddo al mattino. Mite di giorno. CENTRO Nubi sparse sulla Toscana. Per il resto bel tempo. Mite di giorno. SUD Bel tempo. Fresco al mattino, più mite di giorno. Martedì, 17 marzo 2009 NORD-OVEST Nubi sparse, ma con ampie zone di cielo sereno in pianura. Mite di giorno. NORD-EST Nubi sparse sulle Alpi con qualche fiocco di neve. Bello sulle pianure. Mite di giorno. CENTRO Nubi sparse in Abruzzo con qualche pioggia. Per il resto schiarite prevalenti. Mite. SUD Bel tempo, salvo nubi locali. Mite.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum