Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'alta pressione farà da arbitro del tempo anche nei prossimi giorni

L'anticiclone scandinavo si frapporrà tra due circolazioni opposte: quella mite ma umida atlantica, quella fredda ma più secca dell'est europeo, alla fine il nostro Paese potrebbe diventare la sede di una depressione con precipitazioni attese soprattutto al centro-sud da mercoledì.

La sfera di cristallo - 13 Ottobre 2005, ore 16.12

E' proprio il caso di dirlo: l'alta pressione fungerà una volta di più da arbitro nella complessa evoluzione del tempo previsto sul nostro Paese nei prossimi giorni. Prima di tutto ci regalerà un fine settimana di sole e questo per molti è il primo e unico pensiero (eccezion fatta per la Sardegna dove sabato potrebbe esserci qualche pioggia). A chi segue il tempo aldilà di questi particolari diciamo invece che la situazione europea si fa interessante. -L'alta pressione europea con massimi sulla Scandinavia si estende sino al Mediterraneo centrale. -Sull'Iberia una depressione non riesce ad avanzare -Sull'est europeo nel fine settimana scenderà un vortice freddo che ci sfiorerà ma non sfonderà più ad ovest delle Alpi dinariche. E l'ITALIA IN MEZZO protetta da questa lingua anticiclonica che da martedì andrà vacillando, assottigliandosi sempre più fino a farsi da parte. Ed ecco allora che diventeremo punto d'incontro tra masse d'aria d'origine diversa e lo scorrimento di aria mite ed umida da ovest sorvolerà lo strato d'aria fredda generando un'estesa nuvolosità e anche delle piogge, al sud vi sarà anche un contrasto tra queste masse d'aria e potranno scoppiare dei temporali. Tutto questo però, se venisse confermato, non accadrebbe prima di mercoledì prossimo. SINTESI PREVISIONALE sino a giovedì 20 ottobre: venerdì 14 ottobre: una residua instabilità insisterà su Sardegna e Mar Jonio generando annuvolamenti ed isolati rovesci, su tutte le altre regioni l'influsso dell'alta pressione regalerà una giornata soleggiata e mite. Locali banchi di nebbia mattutini in Valpadana e nelle valli del centro. Prudenza alla guida! sabato 15 ottobre: bel tempo ovunque, tranne annuvolamenti stratiformi sul Tirreno. Sulla Sardegna nubi più compatte e locali piogge. Temperature in aumento in montagna, stazionarie altrove, in lieve calo sulla Sardegna. domenica 16 ottobre: bel tempo ovunque salvo una parziale nuvolosità sulle isole maggiori, banchi di nebbia in Valpadana nel primo mattino. lunedì 17 ottobre: entra aria fredda dalla porta della Bora, parziali addensamenti in Valpadana, sulle Prealpi e lungo tutte le regioni adriatiche, ma senza precipitazioni, banchi nuvolosi sulle isole maggiori, per il resto soleggiato, temperature in moderato calo, specie sull'Adriatico. martedì 18 ottobre: ulteriore calo termico con valori di qualche grado sotto la media e ancora cielo nuvoloso su Piemonte, ovest Lombardia, versante adriatico dell'Appennino, isole maggiori e Calabria. mercoledì 19 ottobre: tendenza a peggioramento al centro-sud e sulle isole con piogge e rovesci sparsi, anche temporaleschi al meridione. Al nord nuvolosità irregolare in aumento sino a cielo coperto con locali piogge dalla sera in Liguria e sull'Emilia-Romagna (Attendibilità medio-bassa: 45%-55%) giovedì 20 ottobre: molte nubi su tutto il Paese, fenomeni più probabili al centro-sud. Temperature in aumento.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum