Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'alta pressione dal braccio corto...

Tempo incerto su alcune zone d'Italia fino a venerdì 9 marzo. Solo nel fine settimana l'alta pressione sembra possa riuscire a portare la stabilità sull'Italia.

La sfera di cristallo - 5 Marzo 2012, ore 14.25

Sta passando in queste ore il primo nucleo perturbato del mese di marzo. Dopo gli anticipi di primavera della settimana scorsa, il tempo si riprende il dovuto, regalando piogge sparse e nevicate a quote basse sulle regioni settentrionali.

La depressione presente attualmente sul Mar Ligure, si muoverà verso sud-est, interessando tutte le regioni italiane nei prossimi due giorni.

Giovedì avremo una replica della situazione attuale, anche se molto più "soft", poi l'alta pressione proverà a riportare la stabilità sul nostro Paese.

La cartina sopra riportata si riferisce proprio alle ore centrali della giornata di giovedì 8 marzo. L'alta pressione si gonfierà come un pavone, ma non avrà la forza di bloccare per intero un sistema frontale in transito sulla media Europa.

Questo, con la sua parte meridionale, riuscirà in qualche modo ad entrare sul Mediterraneo, dando luogo ad una depressione tra il Mar Ligure e la Corsica.

Lo spostamento della stessa verso sud darà tempo instabile sulle Isole ed al sud almeno fino alla giornata di venerdì. Solo successivamente l'anticiclone atlantico potrà distendersi sulla nostra Penisola, garantendo un fine settimana abbastanza stabile e mite.

Le temperature? Resteranno piuttosto basse almeno fino alla giornata di venerdì. Successivamente, si potrà avere un certo recupero, quantomeno al nord ed al centro.

In buona sostanza, l'alta pressione non avrà vita facile nei prossimi giorni sul bacino centro-orientale del Mediterraneo. Sarà l'inizio di un suo cedimento oppure una pausa temporanea di riflessione? La rubrica Fantameteo, qui di seguito riportata, cercherà di fare chiarezza su questo punto. Non perdetevela!

Intanto, ecco le previsioni per i prossimi sette giorni in Italia.

Martedì 6 marzo: tempo instabile su gran parte d'Italia, ma in modo particolare al centro-nord. Possibili nevicate al mattino sui 300-400 metri al nord, 600-800 metri al centro, 1000-1200 metri al sud. In pianura piogge e rovesci sparsi, alternati a pause asciutte. In giornata migliora al nord. Freddo e ventoso su tutta l'Italia.

Mercoledì 7 marzo: bello al nord. Ultimi rovesci anche nevosi sopra gli 800-1000 metri su Sardegna ed Abruzzo. Sul resto del centro nubi sparse in attenuazione. Instabile invece al sud con pioggia e neve sopra i 1000 metri. Ventoso ed abbastanza freddo.

Giovedì 8 marzo: veloce peggioramento al nord con qualche precipitazione, nevosa anche a quote collinari, ma in veloce miglioramento. Piogge e rovesci sparsi in arrivo sulla Sardegna, qualcuno anche sulla Sicilia e sulla Calabria. Per il resto tempo abbastanza buono.

Venerdì 9 marzo: moderata instabilità sulla Sardegna, la Sicilia ed al sud, con possibili rovesci e qualche nevicata in montagna. Per il resto situazione in miglioramento, specie al nord. Temperature in amento al centro-nord, stazionarie al sud.

Sabato 10, domenica 11 e lunedì 12 marzo: l'alta pressione riporterà il sereno quasi ovunque. Qualche incertezza sul basso Adriatico, al sud e sulle Isole, ma senza fenomeni importanti. Temperature in graduale aumento specie al centro-nord.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum