Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'alta pressione africana punta i piedi ma alla fine dovrà cedere il passo

Il caldo non vuole proprio separarsi dal Mediterraneo centrale mentre gran parte d'Europa gode di un clima più gradevole. Per i prossimi giorni comunque prospettive moderatamente meno calde e a lungo termine, forse, anche temporaneamente perturbate.

La sfera di cristallo - 28 Luglio 2005, ore 15.57

L'Italia è ancora interessata da un campo di alta pressione di origine africana che determina condizioni di caldo intenso e fastidioso. Sotto la spinta delle correnti instabili presenti sulla Francia, esso andrà parzialmente attenuandosi, consentendo un calo progressivo della temperatura e qualche forte temporale sull'area alpina. Da lunedì però l'alta pressione avrà un nuovo temporaneo sussulto riportando per martedì e mercoledì la temperatura su valori piuttosto elevati, ma solo al centro-sud e sulle isole. Giovedì invece si avvicinerà alle Alpi un'attiva perturbazione temporalesca che tra venerdì e sabato dovrebbe attraversare quasi tutto il Paese portando rovesci e una gradevole frescura. L'attendibilità di questa previsione è al momento media (55%). SINTESI PREVISIONALE sino a giovedì 4 agosto: venerdì 29 luglio: ancora molto caldo quasi ovunque ma in serata primi temporali forti sulle Alpi occidentali e qualcuno isolato anche lungo la fascia pedemontana, per il resto soleggiato sino a sera, ad eccezione di alcune velature e foschia diffusa. sabato 30 luglio: insistono i temporali lungo le Alpi e la fascia pedemontana, specie nel pomeriggio, qualche cellula localizzata potrebbe farcela a raggiungere la Valpadana, per il resto ancora soleggiato, lieve calo termico al nord, più marcato sulle Alpi, valori stazionari altrove. domenica 31 luglio: torna il sereno anche sulle Alpi ma si attenua il caldo su tutto il nord e il centro. Al sud permane ma con qualche grado in meno. lunedì 1° agosto: soleggiato ovunque ma in prevalenza caldo sopportabile. martedì 2 e mercoledì 3 agosto: alta pressione e temperature in nuovo lieve aumento con cielo sereno. giovedì 4 agosto: si avvicina una PERTURBAZIONE TEMPORALESCA alle Alpi con l'intenzione di sfondare su tutto il nord nella notte con temporali intensi e grandinate. Sul resto d'Italia dapprima sereno, poi parzialmente nuvoloso lungo le regioni tirreniche. Temperature in calo al nord dalla sera, stazionarie altrove, si leverà il Libeccio.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.12: A4 Milano-Brescia

coda

Code causa viabilità esterna non riceve a Svincolo Sesto San Giovanni-Viale Zara (Km. 138,5) in u..…

h 19.12: A50 Via Sandro Pertini incrocio Tangenziale Ovest Di Milano

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Settimo Milanese-SS11: S.Siro..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum