Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Italia visitata da alcuni temporali la prossima settimana?

Possibile ulteriore espansione verso nord dell'anticiclone che ci ha tenuto compagnia in questi mesi e graduale penetrazione di aria meno calda ed instabile sul Mediterraneo con conseguente aumento del rischio di temporali.

La sfera di cristallo - 5 Agosto 2003, ore 16.18

Possibile? Probabile, ma niente di certo. L'anticiclone che per lungo tempo, pur con le metamorfosi del caso, ha occupato la scena mediterranea, tenderà sempre più a traslare con la sua struttura al suolo verso l'Europa settentrionale. Non sarà un cammino semplice e veloce ma la volontà di presentarsi sul Regno Unito e la Scandinavia c'è. Resta da risolvere il dilemma della bolla calda di matrice subtropicale? Lo accompagnerà in questo viaggio o starà di guardia nel Mediterraneo? Non si tratta di un particolare di poco conto: anzi potrebbe completamente vanificare la previsione che stiamo per fare. Comunque con un anticiclone disteso così a nord si può parlare si tranquillamente di blocco delle perturbazioni atlantiche ma anche di un fianco orientale scoperto che favorisce la discesa dell'aria fresca o meno calda diretta verso i Balcani e in parte anche verso il nostro Paese. In questo gioco subdolo c'è tutto un piano per rafforzare ulteriormente l'anticiclone ma a noi questo deve importare poco. La speranza è che da questi impulsi freschi orientali giunga un po' di refrigerio e qualche provvidenziale temporale. Vediamo allora nel dettaglio la previsione: MERCOLEDI 6 AGOSTO: pochi cambiamenti e solo qualche temporale isolato sulle Alpi. Ancora caldo, ma non dovrebbero verificarsi ulteriori aumenti. GIOVEDI 7 e VENERDI 8: qualche acquazzone in più al nord, forse anche su qualche località di pianura, isolati temporali sull'Appennino centro-settentrionale. SABATO 9 e DOMENICA 10: poche novità ma prevalenza di sole. Scappate dalle città se potete, se siete in vacanza meglio per voi. LUNEDI 11: si attiva una corrente da est con un impulso d'aria instabile che tende a coinvolgere il centro-sud con qualche temporale sull'Appennino ma occasionalmente anche sulle zone pianeggianti, cala un po' la temperatura. Al nord pochi fenomeni di rilievo. MARTEDI 12: l'instabilità si estende al settentrione, dove saranno possibili brevi temporali, specie durante le ore serali o notturne. Altri fenomeni pomeridiani sull'Appennino dopo mattinate soleggiate, al mare e sulle isole sole pieno. Temperatura in lieve ulteriore calo. Nota bene: consultare gli aggiornamenti, previsione suscettibile di variazioni importanti!

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum