Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Italia sotto tiro di moderate correnti nord-orientali

Definitivamente esauriti gli effetti della depressione di inizio settimana, il tempo italiano per alcuni giorni sarà influenzato da una moderata azione fredda di natura continentale che distribuirà qualche episodio di instabilità segnatamente alle regioni del centro-sud. L'atmosfera risulterà ventosa e piuttosto fredda soprattutto al centro ed al nord.

La sfera di cristallo - 14 Febbraio 2013, ore 15.30

La situazione attuale a livello barico è caratterizzata dalla presenza di una modesta struttura di alta pressione che nelle ultime 48 ore è riuscita nuovamente ad occupare la penisola Iberica. Risultano quasi annullate le vorticità portate dall'attività depressionaria sul comparto atlantico-canadese. Gli ultimi 15 giorni di febbraio si giocheranno probabilmente su una prevalenza di scambi meridiani, con un tipo di tempo che sino al termine della stagione invernale si presenterà instabile e piuttosto freddo.

Sull'Italia e sul Mediterraneo centro-orientale un'area depressionaria, residuo di quello che è stato un intenso guasto del tempo nella prima parte della settimana, continuerà ad influenzare il tempo del nostro Paese. La circolazione ciclonica è continuamente attraversata da correnti orientali che nel fine settimana diverranno progressivamente più fredde. Questa circolazione ciclonica manterrà sull'Italia un'atmosfera invernale anche per i prossimi giorni. Alcune precipitazioni non mancheranno di interessare i settori centro-meridionali della penisola.

Volgendo lo sguardo molto ad est, ritroviamo infine una zona di alta pressione "ibrida" nelle remote steppe della Russia. Il ruolo svolto da questa zona di alta pressione in alleanza con una elevazione verso nord dell'anticiclone atlantico, potrebbe risultare determinante nella creazione dell'ultimo assalto del generale inverno sull'Europa centrale e sull'Italia entro fine mese.

Avremo modo di riparlarne.

Tendenza previsionale da venerdì 15 febbraio a giovedì 21 febbraio:

Venerdì 15: prende vigore sull'Italia un modesto flusso di venti orientali. Riscontreremo nuvolosità sparsa su val Padana occidentale con tendenza ad attenuazione nella seconda parte del giorno. Nuvolosità anche su Emilia Romagna e sulle regioni del medio e basso adriatico, senza nessuna precipitazione particolare. Tempo buono lungo le regioni tirreniche, qualche nube in più solo su Sicilia e Sardegna. Temperature in modesta flessione al centro ed al nord per opera di venti moderati orientali.

Sabato 16: tempo buono ma piuttosto freddo sulle regioni del nord. Occasione per qualche nebbia mattutina sul val Padana. Le nubi e gli addensamenti maggiori si concentreranno sulle regioni meridionali con qualche rovescio nevoso oltre i 600 metri sull'Abruzzo ed il Molise. Su Sicilia, Calabria e Puglia, modeste condizioni di instabilità con rovesci sparsi e quota neve 700-900 metri. Tempo buono su Sardegna e regioni tirreniche. Temperatura su valori freddi ovunque ma più avveritibile al centro ed al nord.

Domenica 17: qualche nube in più sulle regioni del nord ma senza precipitazioni di rilievo. Tempo più instabile al centro ed al sud con precipitazioni sparse, più diffuse su Calabria, Sicilia e Puglia. Temperature in ulteriore lieve flessione al centro ed al nord., stazionarie al sud e sulle due isole maggiori. Ventilazione orientale moderata.

Lunedì 18: ancora qualche precipitazione sulle estreme regioni del sud, con tendenza ad attenuazione nel corso della giornata. Tempo buono sulla Sardegna, le regioni centrali tirreniche ed il settentrionale. Ventilazione moderata orientale su tutto il Paese con temperature stazionarie al centro ed al sud, lieve aumento nei valori massimi al nord.

Martedì 19: si attenua la ventilazione orientale sull'Italia e le temperature tendono a salire soprattutto lungo i versanti tirrenici con tempo abbastanza buono. Ultime incertezze sulle regioni affacciate al mar Jonio, Calabria e Puglia.

Mercoledì 20 - Giovedì 21: generali condizioni di tempo soleggiato soprattutto lungo i versanti occidentali del Paese con temperature in graduale ripresa soprattutto nei valori massimi. Venti ancora orientali ma in attenuazione, rinforzi solo all'estremo sud. (da confermare)

Approfondimenti su: http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/Lungo-termine-l-inverno-proporra-nuovi-colpi-di-coda-/40474/ di Luca Angelini.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum